Non smettere di sognare, quinta puntata: riassunto

Nella quinta puntata della serie tv Non smettere di sognare, Massi viene cacciato dal talent, per poter aiutare Bianca a risolvere i suoi problemi economici: Lorenzo torna a Roma e si riprende il suo posto, tra lui e Stella le cose si sono chiarite una volta per tutte. Giorgia dice a Lorenzo della sua storia con Luca Frediani: la ragazza non si arrende e continua a cercare il padre, scopre che presto si esibirà in Italia. La madre di Zoe ha organizzato un servizio fotografico solo per la figlia: nelle foto prima viene ritratta anche la band  degli Happy Hour, poi tagliata sul giornale. Gli altri componenti della band non la prendono molto bene.

Giorgia e Bianca si recano nello studio di registrazione di Jerry, ma quando Giorgia è a tu per tu con Jerry, scopre che non si tratta di suo padre, ma di un suo vecchio collega, che ha perso le sue tracce tempo fa. Giorgia dice a Lorenzo di non voler più cercare suo padre, non vuole più avere delusioni, ma Lorenzo la sprona e le dice di esserle accanto. La madre di Zoe non vede di buon occhio la relazione della figlia con Simone, teme che lui la allontani dalla band.

Luca propone a Giorgia di far parte dello spettacolo che sta organizzando a Londra, la ragazza è felicissima! Intanto la madre di Zoe teme che Simone le abbia sottratto dalla borsa un bracciale di grande valore affettivo: Massi intanto lavora insieme al padre come erano d’accordo. Bianca scopre di non avere più alcun debito, il contratto di affitto è di nuovo regolare e la sua scuola di danza potrà ricominciare a funzionare. Zoe intanto scopre tra le cose di Simone il bracciale della madre, il ragazzo dice di non saperne nulla, dice che è la madre che cerca di incastrarlo ma Zoe è convinta che lui sia un ladro.

Giorgia riferisce alla produttrice che Massi si è comportato in tal modo per saldare un debito con la banca per la sua amata ma ha dovuto pagare un prezzo alto, lasciare la trasmissione: la produttrice si reca a casa di Massi e discute con il padre. Offre al padre 60mila euro per portare via con se Massi, il ragazzo accetta e scappa via dalla casa paterna. Lorenzo viene nominato nuovo direttore della trasmissione. Simone cerca di riconquistare Zoe cantandole una canzone sotto la pioggia: Zoe decide di fidarsi di lui ed i due si baciano.

Ma la madre di Zoe non si arrende, fotografa Simone mentre si trova per la strada e lo denuncia alla polizia: Timer guarda l’ecografia di suo figlio e non si sente bene, Massi si rende conto che il suo amico soffre di cuore. Giorgia scopre grazie a Jerry una lettera del padre che proviene da Milano: Simone viene portato via dalle forze dell’ordine, Zoe scopre che è stata sua madre a fare la spia.

La sera il talent va in onda in diretta, senza Simone ma con l’ingresso di Massi: la sfida è tra Timer e Massi, Massi perde e viene eliminato. Timer si reca da Francesca la sua ex ragazza che aspetta un bambino da lui ma la ragazza non lo vuole vedere. Giorgia con Lorenzo va a cercare il padre all’indirizzo datole da Jerry, Luca la cerca ma lei mente, non gli dice di essere dal padre. Improvvisamente lo vede, insieme ad una bambina: i due si riconoscono ma Giorgia scappa via. L’ultima puntata della serie tv andrà in onda mercoledì prossimo in prima serata ore 21.10.

1 commento su “Non smettere di sognare, quinta puntata: riassunto”

  1. GIORGIA SEI UNA BALLERINA STRAORDINARIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    io vado a danza e quest’anno ho iniziato a ballare sulle punte !!!!!!!!!!!!!
    quando tu balli sulle punte sei cosi brava che vorrei che venissi a Frosinone
    a insegnarmi ancora meglio ad andare sulle punte

    UN BACIONE DA BEA
    TI VOGLIO BENE
    ALLA PROSSIMA PUNTATA

    Rispondi

Lascia un commento