Novità per Heroes, mentre in italia Weeds viene spostata in terza serata. Video e foto

di Benedetta Guerra Commenta

Novità per due serie tv una d’America e una dall’Italia: la prima è su Heroes giunta alla terza stagione e la seconda su Weeds spostato d’orario a causa dei contenuti forti e poco consoni ad una seconda serata.

Oggi offriamo a tutti i curiosi di Heroes lo spoiler realizzato durante il Creative Screenwriting’s 2008 screenwriting Expo, dove verrà svelato qualche cosa inerente al futuro della serie, diretta da Tim Kring.

Kring ha dichiarato che, alcuni storyline della serie, inerenti al volume cancellato, sono stati riutilizzati, e che il finale di Generation è stato riscritto e Exodus dovrebbe prevedere carri armati tute anti radiazione … chissà! Claire ha la capacità, grazie al suo sangue di poter guarire gli altri, Peter non ha poteri a causa del padre (era diventato troppo potente secondo Kring) e verranno diminuiti i viaggi nel tempo perchè troppo caotici.

Nel prossimo volume, Fugitives, non avremo più i viaggi spazio temporali, ci sarà una vera pulizia della serie. Kring ha aggiunto:”Come se la caveranno i nostri personaggi nel tornare normali dopo due anni e mezzo da supereroi?

Per quanto riguarda Weeds: la serie che narra le vicende di una madre Mary Louise Parker (Nancy Botwin) costretta a coltivare e spacciare erba all’interno di una scuola, sembra aver avuto dei problemi di palinsesto.

Spostato dalla seconda serata di Raidue alla terza (01.20), dal venerdì al martedì per volere del Consiglio di Amministrazione Rai, la serie sembrava avere contenuti troppo forti per il pubblico.

Nonostante abbia vinto numerosi premi (Satellite Award ed il Golden Globe alla protagonista) e abbia avuto critiche positive negli States, la serie che da noi è rimasta alle repliche della prima serie, in America è arrivata alla quarta stagione. La domanda sorge spontanea: perché comperare i diritti di una serie se poi la stessa viene messa in terza serata, quindi condannata alla gogna? I misteri della Rai!

Per ora guardatevi il video di Heroes e gustatevi la photogallery di Heroes e Weeds.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>