Gomorra–La Serie, la prima stagione su Sky Atlantic: Trama

di Redazione Commenta

Finalmente l’attesa è terminata: da martedì 6 Maggio debutta Gomorra – La Serie, kolossal tv in 12 episodi da un’ora in onda su Sky Atlantic, il nuovo canale dedicato alle serie tv più seguite al mondo; per la realizzazione di questo spettacolo, hanno collaborato due tra le maggiori società italiane di produzione televisiva e cinematografica, Cattleya e Fandango, insieme a La7 e in associazione con Beta Film, con la regia di Stefano Sollima, Francesca Commencini e Claudio Cupellini.

La storia narra le vicende di due grandi famiglie, sviscerando le dinamiche di un potente clan e i complessi meccanismi che regolano la gestione e il mantenimento di un impero camorristico, partendo dall’ordinario esercizio del potere, passando per l’ideazione di nuove strategie di ampliamento, fino ad arrivare alla guerra armata, strumento ultimo di affermazione; non dimenticando figure grandi e piccole che combattono la Camorra con gesti che vanno dall’eroismo quotidiano all’affermazione della legalità, lavorando incessantemente per contrastare e smontare un sistema che è solo foriero di morte.

[ad_centrale]

 

Trama

Il clan dei Savastano è una delle organizzazioni più potenti e influenti di tutto il Napoletano. A capo del clan c’è Pietro, un boss vecchio stampo, temuto e rispettato da tutti. Al suo fianco c’è Ciro Di Marzio, uno dei suoi soldati più fedeli e ambiziosi. Pietro ha un erede designato, suo figlio Genny, un ragazzo di vent’anni che si porta addosso centoventi chili e il peso di una vita che non ha scelto. Genny sa di non essere all’altezza del padre, ma sa anche che, quando Pietro deciderà di ritirarsi dagli affari, toccherà proprio a lui guidare l’impero dei Savastano, un impero fatto di ogni genere di affari illeciti, dallo spaccio, agli appalti truccati, al business dei rifiuti.

Ma un clan rivale insidia il predominio dei Savastano, quello guidato da Salvatore Conte, pronto a tutto pur di strappare il controllo del territorio al boss. All’indomani di una serie di sanguinosi scontri tra le due organizzazioni criminali, Pietro sembra avere la meglio, ma le forze della legalità lo portano dritto in carcere. Per i Savastano si apre una nuova era: Pietro finisce nel strette maglie del 41 bis, grazie all’intervento di un direttore di carcere che non si piega alle logiche della corruzione.

Sarà Imma, la moglie di Pietro, a prendere inizialmente le redini del clan e a gestire gli affari di famiglia, dopo aver neutralizzato Ciro -che vorrebbe approfittare del vuoto di potere per la scalata che sogna da tempo- e suo stesso figlio Genny, considerato ancora inadeguato per l’incarico. Dopo un lungo periodo in Honduras, però, Genny si è fatto le ossa e, tornato a Napoli, è pronto per prendere il comando. E mentre uno dei suoi giovanissimi soldati vive una storia di redenzione e tradisce il sistema, un alleato di sempre trama nell’ombra per scalzarlo, e per farlo riaccende la guerra con il clan Conte. La guerra per conquistare i vertici del Sistema è appena cominciata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>