Big Day: le nozze secondo i creatori di Til Death, da stasera su FoxLife

di Redazione Commenta

Quale è il giorno più importante nella vita di una donna? No, non è la sua prima volta, nemmeno il suo primo viaggio con le amiche, ma il “Ti amerò per tutta la vita, ti sarò fedele come un cagnolino“, o il “vissero tutti felici e contenti” delle favole o il fatidico “Nella gioia e nel dolore” pronunciato durante ilmatrimonio.

Se ci pensate bene, non sarebbe male una sit comedy sul fatidico giorno delle nozze, del trambusto pre e post matrimonio. La pazza mente di Josh Goldsmith e Cathy Yuspa (già creatori di Til Death), nel 2006 è nata Big Day, una serie tv che narra, in maniera goliardica, del matrimonio e le sue sfaccettature.

La serie tv andrà in onda da stasera (tutti i martedì), alle 22.45 su Fox Life e sarà costituita da  13 episodi da 30 minuti, tutti in stile 24, dove ora dopo ora, verremmo informati, in maniera simpatica e a volte anche irriverente, della storia di Alice (Marla Sokoff) e Danny (Josh Cooke): i due quasi sposini, protagonisti nei tredici episodi per tredici ore, avranno dei problemi particolari, come il ritorno dal passato di ex, i contrattempi, i testimoni fuori uso e familiari, che si intrufolano nella loro relazione (il padre di lei molto restio al matrimonio).

La serie negli Stati Uniti non ha avuto critica positiva, tanto che, la rete Abc, dopo averla spostata più di una volta dal palinsesto è stata costretta a bloccarla alla 12 puntata, non lasciando nemmeno uno spiraglio aperto per una seconda stagione.

Bell’idea quella di una serie con la stessa tecnica di 24, peccato non sia stata apprezzata quanto dovuto. Non ci rimane che aspettare questa sera per valutarla coi nostri occhi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>