Beverly Hills 90210: in arrivo un nuovo spin-off

di Redazione 1

Li avete riconosciuti in foto? Sono i protagonisti di Beverly Hills 90210 in uno dei loro ultimi incontri. Loro, però, potrebbero essere solo uno specchietto per le allodole per i fans di tutto il mondo. Andiamo con ordine.

Ciò di cui vi parlo è una notizia che avrei preferito approfondire più accuratamente per essere esaustivo nei vostri confronti, ma ahimé, da quando è uscita ad oggi non ci sono conferme. Di cosa parlo? Di un possibile secondo spin-off (il primo è Melrose Place) della storica ed inimitabile serie di Beverly Hills 90210.

Il timore di tutti i fans delle dieci stagioni di Beverly hills è ovviamente, che la trovata sia soltanto di tipo commerciale e che il prodotto, data l’assenza molto probabile dei protagonisti originali (a meno che non vengano inseriti come genitori: se così fosse dove finirebbe l’idea di serie per teenager?) e l’assenza, per ora, del creatore Darren Star (ricordo che Aaron Spelling è morto due anni fa), risulti un corpo totalmente estraneo con l’originale.

L’idea di The CW, il canale che trasmette anche Gossip Girl, è quella di accontentare entrambe le coste, la East e la West, mandando in onda, oltre alla serie ambientata a New York, anche quella di futura produzione ambientata nel quartiere più conosciuto di Los Angeles.

Per ora si sa soltanto che, da qui ad un mese, dovrebbe andare in produzione la puntata pilota della nuova serie e che il lavoro dovrebbe essere assegnato a Rob Thomas (Veronica Mars). Un pò poco, per chi, come me, ha amato le storie di Brandon, Dylan, Kelly, Steve, David e Donna e che muore dalla curiosità di sapere se uno di loro tornerà in televisione, anche se un pò invecchiato. Di sicuro gli attori, per lo più finiti nell’anonimato, non chiederebbero di meglio. Vi terrò informati!

Commenti (1)

  1. Magari! Adoravo Beverly Hills!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>