Mattino 5, intervista al conduttore Federico Novella

di Redazione Commenta

Federico Novella è il presentatore di Mattino 5, il giornalista è il più giovane presentatore di un programma d’informazione sulle reti Mediaset. A TVBlog ha parlato delle novità di questa stagione.

Fra le novità di questa stagione, lo studio che Mattino 5 e Pomeriggio 5 sarà condiviso:

Noi ne abbiamo una parte, mentre la squadra di Pomeriggio 5 con Barbara d’Urso gestisce la parte opposta. È uno studio grandissimo, con degli elementi che balzeranno subito all’occhio. Ci sarà una grande finestra, tecnologicamente avanzata, a dimostrazione del fatto che i collegamenti in diretta saranno una parte importante di questa stagione.

Come sarà Mattino 5 quest’anno?

Ci sarà un continuo scambio con il Paese reale. Il fatto che ci siano molti più aggiornamenti in diretta deriva dal fatto che lo scorso anno è stata una stagione straordinaria, forse la migliore del nostro programma: abbiamo raccolto due punti in più rispetto all’anno precedente. E gli avvenimenti raccontati in diretta hanno rappresentato uno dei punti di forza, l’anima giornalistica del programma è stata molto apprezzata dal pubblico di Canale 5. Se il programma è andato così bene è merito anche di Claudio Brachino che l’ha fondato e ci ha creduto davvero sul piano editoriale, di Mauro Crippa e tutta l’azienda.

La sintonia con Federica Panicucci?

È il terzo anno. Siamo entrati in sintonia sin dal primo. Ormai procediamo con il pilota automatico, ci capiamo al volo senza neppure parlarci, basta un’occhiata. Questa sintonia si riflette nel programma: le due anime non sono dei compartimenti stagni ma sono intercambiabili e cambiano ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>