The Beginning: tutti pazzi per il trailer dell’anno

di Francesca Spano 7

Sarà il trailer di un nuovo film o è in arrivo qualcosa di incredibilmente diverso, capace di rivoluzionare del tutto le nostre attuali certezze e di arricchire la nostra vita di ogni giorno con quel dettaglio in più che ancora mancava? Non sappiamo ancora di cosa si tratta, ma di certo le immagini che circolano in rete e che noi vi mostriamo in anteprima, sono diventate il “tormentone” quotidiano per gli utenti di tutte le età, decisi a scoprire cosa si cela dietro frasi ad effetto come “Abbiamo avuto la possibilità di scegliere tra la retta via e quella sbagliata”. La domanda è d’obbligo, a questo punto: noi quale strada abbiamo scelto fino ad oggi, siamo ancora in tempo per cambiarla? I frame in questione stanno facendo scervellare gli amanti dei lungometraggi, i quali hanno solo pochi indizi a disposizione. Sappiamo che ciò che ha tutta l’aria di essere un teaser, in realtà, si intitola The Beginning e la schermata iniziale e il logo,  sembrano riferirsi alla casa di produzione Be Good Production. Il colpo di scena potrebbe essere dietro l’angolo, allora non fatevi trovare impreparati e continuate a cercare dettagli che possano farvi arrivare all’annosa quanto divertente soluzione.

Si tratterà forse di un film in uscita o della classica trovata pubblicitaria magari troppo pompata e poi effimera come una bolla di sapone? Intanto, il must del momento sembra essere quello di incuriosire e noi tutti ci aspettiamo che in rete il progetto venga continuamente aggiornato aiutandoci a scoprire la soluzione al rebus più interessante degli ultimi anni. L’attesa, intanto cresce grazie anche al passaparola che impazza su tutti i principali social network in un tam tam comunicativo, raramente visto in altre occasioni. Il video è stato diffuso da un sito internet ancora privo di informazioni complete, ma che promette aggiornamenti in tempi brevi.

Mentre si aspettano con ansia novità, studiando nei particolari le immagini ci si accorge che qualche dato curioso è già stato inserito dalla Be Good.Basta osservare lentamente i fotogrammi del teaser per notare elementi che non sono di certo stati messi per caso: il baule immacolato, i biglietti aerei per una destinazione sconosciuta e colori bianco e nero, che potrebbero ricordare lo Yin e Yang, l’eterna lotta tra bene e male. Supposizioni, ovviamente, ma il video stuzzica l’ingegno.Se per i più si tratterebbe del un nuovo film di Quentin Tarantino, che oltre al suo progetto Western aveva promesso ai suoi fan un’uscita dai toni più apocalittici, altri parlano di serie tv di successo come Angel, famoso spin-off di Buffy, l’ammazzavampiri o, ancora, di The Vampire Diaries o di True Blood. Intanto, ripensando ai messaggi contenuti nel trailer un misto di curiosità e brivido salgono lungo la schiena: “tutto accade per una ragione”, “loro stanno tornando”. Siete pronti a scoprire di cosa si tratta? Allora, ricordatevi: mai abbassare la guardia, qualcosa di unico potrebbe essere in arrivo.

Commenti (7)

  1. E’ un po’ che lo vedo in rete… Ma ancora non ho capito cosa sia… A mio avviso si tratta di un teaser di qualche marchio… Però è geniale l’idea di presentarlo come un film… C’è chi dice si tratti di Lost, ma non mi sembra possibile…

  2. Non so se sia un film, un telefilm o una pubblicità… Sicuramente incuriosisce. Ma sbaglio, o il protagonista del video ha le ali??? Se fosse anche un angelo, beato lui… chi non vorrebbe quella compagnia di angeli accanto…

  3. Ottima strategia mediatica: un video virale dove non si chiarisce niente per atirare l’attenzione su qualcosa che non si sa cosa sia: un film, una serie Tv, una birra….

  4. Non so di cosa si tratti, ma se è per pubblicizzare un prodotto credo che questo sia un ottimo modo: coinvolgente ed intrigante…. sono curiosa di sapere quando rilasceranno altre info in merito; ci terreti informati?

    PS: se poi fosse una nuova serie TV, la premessa mi sembra buona!

  5. Fate girare: “Cari ragazzi… visto che le prese per il culo non piacciono a nessuno, voglio svelare il mistero del ‘famoso’ video che vogliono far passare per un misterioso trailer e anteprima di chissà quale film o telefilm. Creando questo mistero per poi pubblicizzare una marca di acqua oligominerale… si, bottiglie di acqua avete inteso bene. Siccome questa presa per il culo è arrivata fino al sottoscritto, sulla mia pagina di facebook creata da poco: http://www.facebook.com/pages/Serie-Tv/162465177140474 (iscrivetevi come forma di ringraziamento!) mi sono sentito in dovere di sputtanare questa cazzata il prima possibile, ovviamente perché non ho niente da fare e anche perché questa presa per il culo sta continuando e non è giusto prendere per il culo la gente consapevolmente.
    Arrivo al punto. Il ‘famoso’ video è questo: http://www.youtube.com/watch?v=xeC_YPnU2ks ed è stato ripetutamente pubblicizzato da un utente su facebook che chiedeva di essere aiutata a risolvere questo mistero. L’utente in questione è Karen Tedeschi. Ora guardando il suo profilo possiamo notare che ha cominciato a postare questa richiesta dal mese di marzo, ed il suo ultimo post a riguardo pubblicizza il sito web: http://www.begood-people.com/ che include sempre con questo misterioso ‘trailer’ senza nessuna indicazione per incuriosire noi appassionati di cinema e serie tv, e ovviamente chiunque capiti a tiro. Andando sul sito http://www.who.is è possibile visualizzare i dati di chi ha registrato questo dominio ed è inoltre possibile vedere che il dominio è stato registrato ad una persona (preferisco non fare nomi) con nome e cognome e la sua e-mail personale, con tanto di nome dell’agenzia pubblicitaria SPENCER & LEWIS. Ed ecco svelato il mistero. Andando nel profilo di Karen Tedeschi è possibile vedere che è iscritta al gruppo SPENCER & LEWIS da mesi e mesi e forse più! Andando sulla pagina di questo gruppo è possibile vedere il backstage di questo trailer, in effetti le foto scattate durante queste riprese. Guardando il trailer è possibile vedere alla fine di esso il simbolo di un paio di ali (lo stesso dell’acqua oligominerale). Andando ancora più indietro nella pagina del gruppo è possibile vedere anche la pubblicità di questa acqua paradiso (cosa che fa anche Karen nel suo profilo nel mese di febbraio) e di chi si cura dell’immagine per il 2011 qui: http://www.spencerandlewis.com/?p=1324
    Ovviamente non siamo idioti… quindi bisogna dire le cose come stanno: se qualcuno dovesse vedere ancora questo trailer con la voce ‘video misterioso fa impazzire la rete’ sappiate che è una cagata di trovata pubblicitaria per far conoscere questo prodotto. Sottolineo che non ho niente contro questo prodotto, ma solo contro le prese per il culo ed è quella che sto esponendo qui. Quindi vi saluto e vi abbraccio calorosamente, sperando che abbiate apprezzato la mia ricerca e il mio desiderio di proteggervi dalle stronzate. Ciao!

  6. Dobbiamo farti i nostri complimenti perché in un mese di attività sei l’unico utente che è stato capace di svelare quel che inizialmente volevamo fosse un mistero. Come hai giustamente intuito si tratta di un’iniziativa di marketing virale e non, permettimi di correggerti, una presa per il culo. Come ben ricorderai anche la serie tv THE EVENT iniziò con un tam tam sul web.

    Ovviamente il nostro scopo voleva essere quello di attirare l’attenzione perché qualcuno riuscisse a svelare il mistero (che poi con un po’ di attenzione non era difficile che accadesse). Svelare il mistero per poter passare alla fase successiva che presto sarà rivelata.

    Lontani dalla voglia di “prendere per il culo” quanto piuttosto stimolare gli utenti con un nuovo modo di comunicare – che come dal tuo lavoro svolto sembra aver funzionato – ti ringraziamo davvero, perché questa è la dimostrazione che il web interagisce e non è passivo come molti sostengono, e come invece noi cerchiamo di difendere.

    a presto

  7. Allora ci avevo (quasi) azzeccato! Era ovvio che fosse un virale, ma sembrava più essere la pubblicità di qualcosa video. Comunque con la birra ero andato vicino… 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>