Il mio canto libero di Vittorio Sgarbi, Teo Mammucari per Mind Game, Enrico Ruggeri per Music Machine, i chirurghi di Plastik, Michele Guardì rinnova

di Diego Odello Commenta

Foto: AP/LaPresse

Su Raidue, oltre al talent musicale sostituto di X Factor (si pensa a Star Academy, The Voice of Holland o ad una produzione interna), si cerca qualcuno che rimpiazzi Morgan alla guida di Music Machine, la trasmissione legata alle library dei Music Awards: l’ex giudice di X Factor ha dovuto interrompere le registrazioni per i suoi problemi di salute e familiari (aveva già realizzato tre puntate che non si sa se potranno andare in onda per motivi legali). Al suo posto dovrebbe arrivare Enrico Ruggeri, poi un terzo cantante – presentatore (fonte Il Giornale).

Michele Guardì ha rinnovato fino al 2015 il proprio contratto. Al regista verrà affidato molto probabilmente la direzione di UnoMattina, la cui conduzione potrebbe essere affidata a Milo Infante. (fonte Lettera 43)

Vittorio Sgarbi, in un’intervista rilasciata a Un giorno da pecora, ha dichiarato di essere pronto a cominciare Il mio canto libero, la sua trasmissione di Raiuno (precedentemente conosciuta anche come Il bene e il male), già dal 2 maggio prossimo. Per non andare contro la par condicio il critico sarebbe pronto a dimettersi dalla carica di sindaco di Salemi il primo maggio. Nella prima puntata sarà incentrata su Dio e ci saranno come ospiti LechWalesa, il Vescovo di Noto e il teologo Matthew Fox.

Il sostituto di Chi vuol essere milionario, che dovrebbe andare in vacanza il 6 giugno (secondo i palinsesti comunicati da Publitalia), potrebbe essere Mind Game, un game show condotto da Teo Mammucari, che prevede che sei concorrenti uniti fra loro da un aspetto in comune, tentino di accaparrarsi il montepremi finale di 600mila euro rispondendo a domande creative o di intuizione in sessanta secondi. (fonte TvBlog)

Platik – Ultrabellezza: al posto di Roy De Vita che, come vi abbiamo già raccontato, ha rinunciato a partecipare alla trasmissione di Italia 1 sulla chirurgia estetica, ci saranno i suoi colleghi Marco Klinger, Franz W. Baruffaldi Preis, Giulio Basoccu e Fiorella Donati. (fonte Marco Castoro, Italia Oggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>