Adamo & Eva su Raiuno

di Redazione 2

Questa sera su Raiuno andrà in onda Adamo & Eva, la puntata pilota del nuovo programma condotto da Fabrizio Frizzi, tratto dal format B.O.T.S. – Poverplay, prodotto da Raiuno in collaborazione con Endemol Italia.

Il gioco prevede che cinque coppie formate da persone comuni e una coppia vip (questa sera lo schermidore Aldo Montano e la showgirl Antonella Mosetti), si confrontino in giochi e test che si propongono di sfidare luoghi comuni e stereotipi mettendo in risalto l’affinità all’interno della coppia e le differenze fra i due sessi, provando anche ad invertire i ruoli. All’inizio i maschi verranno divisi dalle femmine, poi le coppie si riuniranno.

A fine serata, dopo diverse manche di gioco, prove di abilità e dibattiti in studio, verrà eletta la coppia ideale d’Italia, quella che avrà superato al meglio le prove e avrà dimostrato di avere la maggiore affinità e conoscenza reciproca. A scegliere la coppia vincitrice ci sarà una giuria di ospiti commentatori composta dal sondaggista Renato Mannheimer, dalla psicoterapeuta Valeria Slepoj, dalla coppia di attori Ricky Tognazzi e Simona Izzo e dal comico Maurizio Battista.

Fabrizio Frizzi spiega il programma (fonte Il corriere della sera):

Proviamo a raccontare la coppia oggi in modo poco scientifico, anche se ci saranno dei dati elaborati dal professor Mannheimer.

Il conduttore prova a prevedere il risultato Auditel:

Sono prudente, ne ho viste di tutti i colori. Credo sia difficile superare il 20% e se ci arriviamo sarà un successone. E’ un programma molto divertente, basato su un gioco semplice. Ce l’ho messa tutta, ma è difficile fare previsioni.

Se cercate un gioco brillante e simpatico, che se dovesse ottenere un buon riscontro di pubblico potrebbe andare in onda in tarda primavera o ad inizio autunno, non perdetevi alle 21.10 su Raiuno Adamo & Eva, il programma firmato da Chicco Sfondrini, Massimo Piparo, Claudio Fasulo, con Giovanni La Manna e Danilo Lostumbo (regia di Egidio Romio, scenografia di Marco Calzavara)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>