Quello che le donne non dicono, Enrico Ruggeri scruta l’universo femminile su Italia 1

di Redazione 2

Da stasera, per otto mercoledì (in seconda serata tra le 23 e le 24), Enrico Ruggeri esplorerà l’universo femminile e scaverà nel passato della sua ospite a Quello che le donne non dicono, il nuovo talk show di Italia 1: all’interno di un cubo all’interno di un grande cubo trasparente nel centro di Milano, in Galleria del Corso (“Una scenografia bellissima, una specie di metafora della vita delle persone famose, che stanno sotto gli occhi dei passanti, ma un po’ separati dal mondo circostante”), il cantante presentatore intervisterà una donna famosa ponendola di fronte a sette schermi, che trasmettono altrettanti “files” della propria vita.

Attraverso queste sette cartelle personali, fatte di fotografie, filmati, documenti, oggetti, momenti pubblici e privati, le protagoniste del mondo dello spettacolo, della cultura, dello sport e della moda, si racconteranno in modo autentico e il più possibile completo, per ore, seppur noi in televisione ne vedremo solo 45 minuti (Loredana Bertè, racconta Ruggeri, a Il giornale, ha parlato per tre ore).

Un ospite nascosto, molto vicino affettivamente all’intervistato, durante la serata, butterà via in un cestino, simbolicamente, i files della vita dell’ospite che reputa negativi. La protagonista a fine puntata potrà decidere se incontrare o meno il giudice misterioso, per confrontarsi sulla selezione.

La prima puntata, registrata il 7 novembre, che andrà in onda questa sera a 0.10, avrà come ospiti Loredana Bertè (giudicata da Mario Lavezzi) e Maurizia Paradiso (commentata dalla sua amica Tecla). Successivamente, hanno già dato il loro ok all’interivsta Patty Pravo, Susanna Tamaro, Rita Rusic, Alessandra Mussolini, Anna Tatangelo e Federica Pellegrini.

Enrico Ruggeri ha spiegato così il senso del programma (per certi aspetti molto simile all’intervista fotografica de Il senso della vita di Bonolis):

Con questo programma vogliamo scardinare il principio per cui le donne parlano solo con le donne. Ci sono tanti talk-show in cui delle brave conduttrici raccolgono le confidenze di altre donne, ma questa volta vogliamo che sia un uomo a farsi dire qualcosa di interessante

Commenti (2)

  1. L’orario della trasmissione è una cosa vergognosa.
    Ho seguito le trasmissioni di Enrico, sono molto interessanti e ben fatte, alla faccia di tanti speudo giornalisti……ma l’orario è assurdo!

  2. è vero non si potrebbe far prima e ieri ? l ho registrata ma stamattina dalla programmazione dell orario 23.35 al 1.55 non ho trovato il programma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>