The winner is… Gerry Scotti.

di Redazione Commenta

Voleva stare lontano dalla televisione, per sei mesi almeno. Poi ha ceduto. Complice Maria De Filippi. E il 17 novembre 2012 torna su Canale 5, Gerry Scotti torna in prima serata con “The Winner is”.

È con Maria De Filippi che Gerry Scotti ha visto per la prima volta la versione inglese di “The Winner is”. I due se ne sono innamorati. E se molti pensano che questo sarà solo l’ennesimo talent musicale (di cui francamente non se ne sente il bisogno…), Gerry Scotti scommette che si sbagliano di grosso. Lo ha dichiarato a TV Sorrisi e Canzoni.

“È l’unico talent in cui non devi aspettare tre mesi per scoprire chi vince. Ogni volta sarà una sfida e ogni volta si ripartirà da zero…”

“The Winner is” è un programma che contiene in sè tanti generi insieme. C’è sì il talent, ma anche il game e soprattutto il reality. I concorrenti, aspiranti cantanti, vivranno sfide forti e grandi tentazioni. Ma scopriamo come funziona: in ogni puntata, otto protagonisti gareggeranno di canzone in canzone. Alla fine di ogni sfida, ogni concorrente, prima di scoprire se la giuria presieduta da Rudy Zerbi e composta da 100 appassionati di musica e canto, lo premierà o meno si troverà davanti a un bivio. Potrebbe accettare una somma di denaro e rinunciare alla gara oppure stringere i denti, continuare a credere nei suoi sogni e aspettare il verdetto finale, che magari lo premierà. La somma destinata al vincitore finale corrisponde a  150.000 euro.

Per decidere cosa scegliere, il concorrente potrà consultarsi con la sua famiglia, con gli amici e i parenti più cari. Ascolteremo, quindi, storie… oltre che canzoni. E anche qui, c’è lo zampino di Maria De Filippi. La Fascino, società che ha gestito il casting tv, è una garanzia in questo senso. I concorrenti saranno molto diversi da quelli che popolano gli altri talent, soprattutto perchè quelli di “The winner is…” non dovranno essere necessariamente giovani o glamour.

Credi nel tuo sogno? Sarà  la domanda ricorrente del programma. Rinunciare a offerte di denaro (somma minima 10.000 euro) per continuare a gareggiare non sarà cosa facile, specialmente in tempi di crisi, come questi che stiamo vivendo. E le reazioni delle famiglie saranno contrastanti di sicuro. C’è chi per aiutare un figlio a realizzare i propri sogni è disposto a mille sacrifici e chi invece sarà pronto a metterne in discussione le ambizioni artistiche.

La prima delle quattro puntate di “The Winner is…”, prodotto da Fascino e Toro Produzioni, con la regia di Andrea Vicario, andrà in onda sabato 17 novembre 2012 su Canale 5. Solo 4 puntate, un’esperimento si direbbe. Se gli ascolti lo premieranno, scommettiamo che l’anno prossimo potrebbero esserne previste molti di più. Maria, che ieri ha chiuso con grandi risultati in termi d’ascolti la sedicesima edizione di “C’è posta per te”, passa quindi il tesitmone della prima serata a Gerry Scotti, ma resta dietro le quinte a fare il tifo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>