Si Può Fare, quarta puntata 23 Maggio: vince Sergio Mugniz

di Antonio Ruggiero Commenta

Si Può Fare_Rai 1

Traguardo in vista per i 12 sfidanti di Si Può Fare, il programma di Rai 1 condotto da Carlo Conti in onda con il penultimo appuntamento venerdì 23 Maggio alle 21.10: in diretta dallo Studio Nomentano 5 di Roma, assistiamo a sei nuove performance giudicate da Pippo Baudo, Amanda Lear e Yuri Chechi, dopo il trionfo di Maddalena Corvaglia nelle prime due puntate e di Federica Nargi nella scorsa settimana.

Nella quarta e penultima puntata di Si Può Fare, Maddalena Corvaglia e Andrea Lo Cicero devono vedersela con le acrobazie del Tappeto Elastico, Karin Proia e Federica Nargi si contendono il favore della giuria a colpi di Sound Karate, giochi in chiaroscuro per Catherine Spaak e Vanessa Hessler, alle prese con il teatro delle Ombre Cinesi.

Secondo scontro diretto per Marco Columbro e Maria Amelia Monti, che in questa puntata di Si Può Fare alle Percussioni devono dar prova di grande ritmo ed energia; Sergio Muniz e Massimiliano Ossini sono impegnati in un incredibile numero di Equilibrismo sul Filo Teso e per finire, ironia e trasformismo per Luca Marin e Sergio Friscia, fantastiche drag queen per una notte.

Nella parte finale di Si Può Fare, i tre giudici portano al podio Sergio Mugniz, Federica Nargi e Luca Marin, ma la vittoria viene attribuita al primo della triade, che viene premiato per la sua performance di Equilibrismo sul Filo Teso.

 

Rispondi