Italia’s Got Talent 2015, classifica e riassunto della sesta puntata: le audizioni

di Chiara Laganà Commenta

Sesta puntata di casting per per Italia’s Got Talent, da Sky Uno alla prossima edizione. A seguire la classifica con i momenti migliori.

La sesta stagione di Italia’s Got Talent inizia all’insegna di novità: nuovi giudici (Claudio Bisio, Frank Matano, Luciana Littizzetto e Nina Zilli), nuova conduttrice (Vanessa Incontrada) e nuovo canale (Sky Uno). Ecco cosa è successo nella quarta puntata.

5 | Clave Cubana e le giurate: tutto il calore di Cuba fa impazzire Luciana Littizzetto e Nilla Zilli e anche il pubblico femminile da casa. Quattro sì.

4 | Enrico Trau: rumorista in pensione, Enrico porta sul palco la sua “carriera” di rumorista sul palco, non si esibisce da vent’anni, ma non ha perso lo smalto. Fa i rumori di treni a vapore ed elettrici, per lui quattro sì.

3 | Claudio Lauretta: portato sul palco dal figlio, l’imitatore ha un talento pazzesco, impressionante il suo Renzi e Bisio!

2 | Roberto – ReacT: Roberto viene da Torino e porta sul palco di Italia’s Got Talent un numero particolarissimo, suona il ReactTable, uno strumento di musica generativa e mischia Beethoven, Linkin Park e Daft Punk, chapeau!

T

1 | Marianna: Marianna ha lasciato l’Italia anni prima e ora vive a Tolosa, nella città Rosa ha imparato le arti circensi ed eccola esibirsi in un numero delizioso e divertentissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>