Academy, da oggi Raidue è la tv che balla

di Redazione 7

Dopo due settimane di casting, da questo pomeriggio comincia Italian Academy 2, il talent show di Raidue, dedicato al ballo, condotto da Lucilla Agosti.

Tra gli oltre 1000 ragazzi tra i 18 e i 24 anni che si sono presentati per i provini, la commissione formata dall’insegnante di danza classica Raffaele Paganini, quella di danza moderna Luciana Savignano e quello di hip-hop Little Phil, ha selezionato prima 96 ragazzi, ridotti a 24, 12 maschi e 12 femmine che entreranno oggi pomeriggio nella scuola.

Il meccanismo del programma è semplice: ogni settimana i ragazzi dovranno mettersi in gioco preparando le coreografie per le tre discipline principali, classico, moderno e hip hop e imparando una quarta disciplina che viene annunciata solo sabato (ad esempio: tango, tip tap, balli esotici, balli latino-americani) e il pubblico deciderà attraverso il televoto chi eliminare.

Da casa lo spettatore potrà seguire la striscia quotidiana dalle 14 alle 15 oppure connettersi ad internet e guardarsi le sei ore di lezioni in diretta (si inizia alle 9 del mattino) per imparare a conoscere meglio i ragazzi.

I ballerini ammessi sono: Per la categoria danza classica Barbara Bevilacqua, 19 anni, Giuseppe Curatolo, 20 anni, Altagracia Elisabeth Sandoval Pena, 23 anni, Vito Antonio Colapinto, 19 anni, Federica Zei, 19 anni, Giordano Orchi, 19 anni, Pui San Tsang, 21 anni, Francesco Crimi, 19 anni. Per la categoria danza moderna Ada Vitale, 21 anni, Angelo Langella, 23 anni, Leslie Giaquinta, 18 anni, Danilo Aiello, 18 anni, Federica Toro, 21 anni, Vito Coppola, 20 anni, Francesca Faraco, 19 anni, Jody Proietti, 18 anni. Per la categoria hip hop Federica Figuccio, 20 anni, Leonardo Rosso, 19 anni, Giulia Mancini, 22 anni, Lorenzo Daccò, 23 anni, Morena Bonnici, 24 anni, Stefano Ferrari, 24 anni, Melissa Manfredini, 23 anni, Raimondo Sacchetta, 19 anni.

Dice la preside dell’accademia Barbara Alberti:

Per me è una esperienza tutta da scoprire. Ma di certo sarà un ‘bagno’ nella bellezza, nell’armonia, nella leggerezza, nella grazia che i ragazzi sanno esprimere con la danza. E non è poco, in un mondo in cui spesso c’è poco spazio per la bellezza. E poi, mi piacciono molto i tre giudici, il loro stile elegante e delicato; e Lucilla Agosti, con la sua capacità di ‘catturare’ l’attenzione

Rivela la conduttrice Lucilla Agosti:

Sono molto serena e non vedo l’ora di iniziare, perché la danza è una cosa che sento molto vicina a me. Io cercherò di essere me stessa, e la cosa più importante per me sarà avere credibilità agli occhi dei ragazzi, rispettando sempre il mio ruolo di filo conduttore tra loro e gli insegnanti. Un ruolo che mi permetterà comunque di poter essere un appoggio o un sostegno, ma sempre imparziale

Se vi piace il ballo e volete vedere dei ragazzi che vogliono sacrificarsi, imparare dai loro errori e sudare per raggiungere il loro sogno, non perdetevi l’appuntamento con Academy, dalle 14.00 su Raidue. Se volete sapere tutto sul talent show di Raidue, vi invito a visitare l’apposita sezione che Mondoreality dedica al programma, ricca di approfondimenti, immagini e riassunti delle puntate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>