Paralimpiadi Londra 2012 in Rai e Sky

di Fabio Morasca Commenta

Oggi, mercoledì 29 agosto, si darà il via alle Paralimpiadi di Londra 2012, i giochi olimpici destinati agli atleti con disabilità fisiche, intellettive e relazionali. Si inizierà stasera alle ore 20:30 con la cerimonia d’inaugurazione. Dopo il salto, troverete tutta la programmazione Rai e Sky dedicata all’evento.

Per quanto riguarda la tv di Stato, la cerimonia di inaugurazione andrà in onda stasera alle ore 20:30 su Rai Sport 1 con la telecronaca di Lorenzo Roata.

Successivamente, la Rai dedicherà 12 ore di programmazione quotidiana per le Paralimpiadi, sempre su Rai Sport 1 ma anche sul web, con le gare più importanti tutte in diretta. Ogni notte, inoltre, su Rai 2, andrà in onda il meglio della giornata alle ore 1:30.

La squadra di giornalisti Rai per le Paralimpiadi è formata da Sandro Fioravanti, Lorenzo Roata, Riccardo Pescante, Piergiorgio Severini, Luca Di Bella, Elisabetta Caporale, Tommaso Mecarozzi, Arianna Secondini, Dario Di Gennaro, Lorenzo Leonarduzzi e Fabrizio Piacente.

Per quanto riguarda Sky, invece, tutti i 12 giorni delle Paralimpiadi saranno trasmessi live e in HD con 5 canali dedicati (Sky Paralimpiadi 1-5 HD, canali 206-210) e oltre 500 ore di diretta.

Alle ore 10, 14 e 18, inoltre, Giovanni Bruno e Eleonora Cottarelli introdurranno le gare in studio dove ci saranno anche Gianfelice Facchetti e le atlete paralimpiche Giusy Versaci e Francesca Porcellato.

Ad Andrea Zorzi, sarà affidato l’appuntamento con il touchscreen con tutte le curiosità e aneddoti riguardanti i giochi paralimpici.

Per rivivere la giornata di sport, inoltre, andrà in onda London Pararemix.

Stasera, alle ore 20:45, andrà in onda la cerimonia d’apertura su Sky Paralimpiadi 1 HD commentata da Michele Gallerani, Andrea Giannini e Andrea Zorzi.

La squadra di giornalisti e volti Sky per le Paralimpiadi sarà composta da Bebe Vio, Andrea Giannini, Cristina Chiuso, Franco Bertoli, Marco Velo, Pino Maddaloni, Gianluca Rinaldini, Laura Garrone, Andrea Meneghin e Sara Cometti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>