The Ride 2 su Mtv Next: Rita Ora, 5th Harmony, Tori Kelly, Selena Gomez

di Redazione Commenta

Sabato 9 gennaio alle 9.00 del mattimo Mtv Next (Sky 133) va in onda un inedito episodio della seconda stagione di The Ride: La Strada del Successo, la docu-serie musicale che segue gli artisti più hot del momento, raccontando il punto cruciale della loro carriera che ha cambiato la loro vita per sempre; Rita Ora è la protagonista del primo appuntamento del format nel 2016.


Molto più di una comune cantante, Rita Ora ha iniziato la sua ascesa da giovanissima. Ancora appena ventenne, ha scalato tutte le classifiche musicali internazionali e si è esibita sui palchi più importanti del mondo, anche se il successo non è arrivato facilmente. La giovane artista lo racconta a The Ride e condivide con il pubblico alcuni episodi poco noti sul suo percorso artistico.

Girato con uno stile tagliente e innovativo, The Ride porta il pubblico direttamente dentro la vita frenetica, glamour (e anche faticosa) degli artisti: on the road, in studio di registrazione e dietro le quinte, ripercorrendo gli eventi che li hanno portati fino al successo. Grazie al racconto diretto degli artisti, che condividono con i telespettatori i fatti che hanno trasformato le loro vite, i fan possono così avere una visione completamente nuova dell’artista che credevano di conoscere bene.

Ogni episodio della docu-serie di Mtv porta i i fan a compiere un viaggio con l’artista che condivide con il pubblico le sue storie come non ha mai fatto prima. The Ride regala agli artisti un contatto diretto con i fan per raccontare le loro storie in un modo innovativo: sono loro infatti che scelgono cosa dire e come dirlo! Non c’è niente di più potente di un artista che racconta la sua verità; Tra i protagonisti delle prossime puntate della seconda stagione di The Ride troviamo le 5th Harmony, Tori Kelly e Selena Gomez.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>