46664 – Concerto per i 90 di Nelson Mandela

di Redazione Commenta

A partire dalle 19:30 di venerdi 27 Giugno, Mtv trasmetterà il concerto in onore al premio Nobel Nelson Mandela, in occasione del suo novantesimo compleanno. Il concerto, condotto e orchestrato (si fa per dire) da Will Smith, si terrà a Londra, a Hyde Park.

Un evento sensazionale per celebrare una persona sensazionale. Sarebbe bello essere lì a sentire la musica dal vivo, il suono altissimo che fende l’aria, il calore della massa di persone intorno.

Ma non tutti hanno questa possibilità, anzi, in una cornice mondiale, solo una minima parte di tutti noi musicofili potrà partecipare all’evento.


Il nome del concerto è 46664. Si tratta del numero che caratterizzava lo stesso Mandela durante la sua lunga carcerazione a Robben Island in Sudafrica.

Adesso 46664 è più un simbolo che un “semplice” numero: è infatti il nome della sua campagna anti-Aids, cui andranno dritti dritti i proventi del concerto, in una tendenza al fare del bene al mondo nel quale Mandela è ormai consacrato.

I nomi degli ospiti si sprecano, tra quelli provenienti dal mondo della muscia che si esibiranno live e attori di fama universale. Del resto per un evento del genere non potevano che scomodarsi gli “dei” dello spettacolo e della musica.

Tra coloro che provengono dall’Eden della musica troviamo i Queen, Leona Lewis, Razorlight, il nostro Zucchero internazionale, Amy Winehouse, anche se per quest’ultima ci sono dei dubbi, viste le notizie contrastanti provenienti dalla clinica in cui è stata ricoverata.

Tuttavia le ultime notizie (24 Giugno) dicono che Amy sta meglio e ha iniziato le prove per il concerto per il 46664, e anche per il Festival di Glastonbury. A dare la notizia proprio un portavoce della diva del soul, che conferma che la diva è già al lavoro, anche se dovrà ripresentarsi in ospedale per ulteriori cure.

E poi abbiamo ancora gli Sugarbabes, i Simple Minds, la grandissima Annie Lennox, Jamelia. Purtroppo non avremo la possibilità di vedere in azione Shirley Bassey, leggenda degli anni Sessanta, a causa di un intervento chirurgico allo stomaco, e a lei vanno i nostri migliori auguri.

Confermata anche la presenza degli attori americani Robert De Niro, Forest Whitaker e ovviamente di Will Smith, che come ho già detto fa gli onori di casa e presenta.

Forfait quasi assicurato per Naomi Campbell. La super modella, infatti, è stata protagonista di un guaio dietro l’altro.

La ‘Venere Nera’, infatti, pur essendo già presente nella lista degli invitati, è stata scartata in seguito alla sua condanna per aver aggredito personale della British Airways (!!!) e polizia a Heathrow qualche settimana fa.

Sembra che lo statista stesso, il festeggiato, sia concorde con la non partecipazione di Naomi, i cui comportamenti mal simboleggiano gli ideali di pace e fratellanza promulgati dalla manifestazione.

Forse sentiremo la sua mancanza, ma sicuramente il concerto sarà fantastico!