Tg La7, Antonello Piroso: “Enrico Mentana è la miglior scelta che si potesse fare”

Enrico Mentana da oggi è ufficialmente il nuovo direttore del Tg La7. Ieri sera Antonello Piroso ha salutato il pubblico del telegiornale con un editoriale (fonte Primaonline):

Da domani sulla panchina della squadra del Tg de La7 siederà un nuovo allenatore giocatore: Enrico Mentana, un nome che conosciamo tutti bene, e fatelo dire a me che sono andato a scuola di giornalismo televisivo al Tg5 (rifiutai per la sua proposta di assunzione: arrogante fin da bambinio, ho sempre preferito correre, cadere e rialzarmi da solo e senza aiutini) … Mentana è la miglior scelta che si potesse fare perché la sua ormai trentennale carriera televisiva rappresenta un eccellenta valore aggiunto.

Piroso, che continuerà a collaborare con La7 conducendo la sua rubrica quotidiana (Ah)iPiroso e la trasmissione Niente di personale, ha ricordato i risultati che ha ottenuto il tg negli anni che l’ha gestito lui:

L’edizione del Tg delle 20, che quattro anni fa vivacchiava intorno all’1 per cento, è arrivata a travolgere la media del 3 per cento, a superare la ’soglia psicologica’ del 4 e a vedere molto da vicino il muro del 5.

Il giornalista ha completato l’editoriale dicendo:

L’avvicendamento in panchina non è imputabile ai giocatori ovvero a deludenti risultati raggiunti in campionato, si può e si deve cambiare, se l’obiettivo è migliorare. Questo riguarda sia me sia Enrico Mentana che può ripartire dai traguardi fin qui raggiunti da par suo e ottenerne di superiori. Ne sono certo, e lo auguro a lui come a tutta la redazione, sapendo di lasciarla in buone mani. Senza dimenticare che nemmeno Madonna, che pure ha fatto la storia della disco music, può pensare di essere sempre e per sempre l’unica icona pop. Perché il futuro è sicuramente anche di Lady Gaga.

Telecom Italia Media, oltre a ricordare il rapporto di collaborazione che continuerà, ha ringraziato Antonello Piroso per il “Significativo e prezioso contributo.


5 commenti su “Tg La7, Antonello Piroso: “Enrico Mentana è la miglior scelta che si potesse fare””

  1. SONO MOLTO CONTENTA CHE AL TG LA7 SETTE SIA DIVENTATO DIRETTORE MENTANA PERCHE’ PIROSO ULTIMAMENTE MI SEMBRAVA VERAMENTE TROPPO IMPEDITO DA NON SO COSA NEL DARE TUTTE LE NOTIZIE ALLARMANTI CHE E’ INDISPENSABILE SAPERE PER SVEGLIARE UN PO NOI TUTTI ANESTETIZZATI DA CHI HA TUTTO L’INTERESSE A TENERCI BUONI MENTRE L’ITALIA SCOMPARE…..MI DISPIACE PERO’ NON VEDERE PIU’ NDP…VOGLIO ANCHE IO LA BOTTE PIENA E LA MOGLIE UBRIACA? VORREI SOLO AVERE QUALCOSA DI INTERESSANTE DA GUARDARE LA SERA DOPO UNA GIORNATA DI LAVORO E PREOCCUPAZIONI CIAO VALERIA

    Rispondi
  2. Personalmente non ho gradito affatto il cambiamento, ho visto “sparire” anche l’argutissimo VAIME…Piroso e’ un giornalista fuori dal coro, un vero purosangue,.mi spiace per Mentana..,.,.che posso anche definire un professionista vero, ma del quale non mi piace il clima che gia’ sta diffondendo su la 7 , e’ simile al tg3 di sole donne ( pensa la furbata) privo di qualunque spunto riflessivo questo e carico di spirito sempre piu’ colorito su questioni marginali quello di la7…peccato ..d’altro canto i troppo intelligenti o i troppo arguti con questo regime politico non vanno molto di moda…

    Rispondi
  3. Solo oggi ho letto l’arrivederci di A.Piroso, come testo; in televisione, mi era sfuggito. Sono un’affezionata spettatrice della 7 , ma , pur apprezzando moltissimo Enrico Mentana, non ho capito il motivo dell’avvicendamento . Dopotutto, squadra che vince non si cambia;oppure, forse, si voleva vincere di piu’? In ogni caso, sempre complimenti per la qualita’ dell’informazione. Maria Golini

    Rispondi
  4. Io più che altro mi chiedo come possa un personaggio così arrogante, maleducato, possa ancora lavorare in quello che dovrebbe essere il terzo polo televisivo. Spero che Mentana prenda in mano la situazione a La7 e rimetta ordine. Fermo restando che nemmeno la Bignardi mi è particolarmente simpatica, Piroso è semplicemente inguardabile….

    Rispondi

Lascia un commento