Pronto Elisir su Raitre

di Redazione 11

A partire da questa sera alle 20.20 su Raitre riparte Pronto Elisir, il programma di salute condotto da Michele Mirabella.

Come sempre all’interno del programma, il conduttore intervisterà persone in studio e specialisti dando spazio anche all’interazione con il pubblico da casa attraverso la telefonata, ci saranno nuovamente le inchieste di Rosanna Sferrazza sulle tematiche socio sanitarie, dove verranno analizzati i problemi della’apparato sanitario italiano, i lunghi tempi di attesa per fare degli esami diagnostici o una visita specialistica tramite CUP, le assistenze sanitarie domiciliari, i falsi invalidi, ed il tutto è condito da l’incontro con i pazienti e specialisti del settore e la consulenza di Teresa Petrangolini.

Nella puntata di oggi verranno analizzati i seguenti temi: il colesterolo grazie all’intervento del dottor Andrea Poli; invecchiare bene con la professoressa Alessandra Graziottin; il dottor Francesco Riva spiegherà perché le strutture pubbliche non sono in grado di offrire in tempi brevi i servizi odontoiatrici; ed un servizio sull’ospedale San Giovanni Bosco di Torino dove il professor Giovanni Muto utilizza un innovativo laser per l’asportazione della prostata.

Commenti (11)

  1. Vorrei che in una puntata di Elisir si parlasse di Acalasia Esofagea, quella malattia Rara, poco conosciuta e quasi mai riconosciuta dai medici di Base. Io sono stata operata in laparoscopia c.ca 2 mesi fa al Policlinico di Padova, in 4 gg. ho risolto un problema che mi affliggeva da c.ca 25 anni. Mi e’ stata diagnosticata 11 anni fa, ma solo ora mi sono decisa per l’operazione, meglio tardi che mai. Se volete informazioni di altre persone che come me hanno risolto, cercate su facebook il ns. sito ” Acalasia esofagea.. noi ammalati rari non siamo piu’ soli” Diamo notizie anche a chi non sa dove sbattere la testa. Un grazie se prestate attenzione a cio’ che vi ho sottoposto. Marisa

  2. Vorrei che in una puntata di elisir si parlasse della Sclerodermia una malattia per nulla rara che colpisce soprattutto le donne dai 40 anni in su, attualmente nessun ricercatore di nessuna parte del mondo sta facendo ricerche per trovare UNA CURA definitiva per questa malattia che esiste dal lontano 400….la sclerodermia e’ una malattia del sistema immunitario, se voi donne che leggete queste righe avvertite alle mani formicolii strani, mani che diventano dapprima bianche poi blu e poi rosse, andate subito da un reumatologo e fatevi fare una capillaroscopia e esami del sangue degli anticorpi, le mani bianche che avete sono il fenomeno di Raynaud ed e’ una spia non trascurabile di malattie autoimmunitarie, sottoponendovi alla capillaroscopia e ad esami del sangue degli anticorpi vederete subito cosa avete. Parlate vi prego della Sclerodermia in trasmissione e’ una malattia terribile che fa soffrire tantissimo molte persone, attacca la pelle rendendola dura in ogni parte del corpo, attacca gli organi interni vitali quali cuore polmoni, esofago e reni…attualmente non ci sono cure per risolvere i problemi ma solo palliativi, tentativi di bloccarne l’evoluzione con infusioni di flebo di iloprost, immunosopressori,e altre medicine…..ma tutto questo non risolve i problemi ne rallenta l’evoluzione ma non risolve, abbiamo bisogno di ricerche serie che vanno in una direzione: VERSO UNA CURA.
    Grazie per l’attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>