Le Iene, Luigi Pelazza scova un finto sordomuto che ha percepito una maxi pensione

di Elide Messineo Commenta

A Le Iene se ne vedono sempre di tutti i colori e gli inviati spesso rischiano grosso, specie quando si trovano davanti personaggi poco pazienti e poco felici di vederli, com’è successo a Luigi Pelazza, che ha incontrato un finto sordomuto in Sicilia, in provincia di Siracusa.

L’uomo ha percepito quasi 600.000 euro di pensione, eppure come si vede dal video andato in onda a Le Iene, ci sente benissimo e sa anche parlare (fin troppo!). Nelle immagini si vede l’uomo seduto al bar e intento a chiacchierare con gli amici, ma in realtà per lo Stato risulta essere un sordomuto, da quando 26 anni fa ha perso l’equilibrio mentre stava lavorando su un balcone, a tre metri di altezza. Dopo aver battuto la testa, l’uomo ha dichiarato di essere diventato sordo e di non riuscire più a parlare, decidendo così di denunciare il suo vecchio titolare e dopo aver vinto la causa si è aggiudicato una pensione da falso invalido per 25 anni.

Maurizio, il protagonista della vicenda, non è stato affatto felice di incontrare Luigi Pelazza, l’inviato de Le Iene è stato minacciato dal fratello dell’uomo, in paese scoppia il putiferio e all’uomo torna magicamente la parola,  ma il problema è che nessuno dei cittadini si ribella di fronte ad un’ingiustizia del genere. Dopotutto i soldi percepiti da Maurizio, provengono anche dalle loro tasche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>