Enrico Bertolino: “WikItaly è il tentativo di descrivere un paese in totale trasformazione”

Reduce dal successo di Glob – L’osceno del villaggio su Rai 3, il comico Enrico Bertolino si prepara per affrontare una nuova avventura televisiva, su una nuova rete: dal 20 Settembre, infatti, condurrà WikItaly – Censimento Italia nella seconda serata di Rai 2 (otto le puntate previste, più tre ipotetiche prime serate).

Al suo fianco Bertolino avrà l’ex Miss Italia Miriam Leone, una “donna del sud” che “ha l’ironia, una dote importante per una bella donna“. Insieme cercheranno di raccontare il paese e verificare come sta cambiando l’Italia, attraverso dei dati veri, come ha spiegato lo stesso Bertolino in un’intervista rilasciata al quotidiano Libertà:

sarà molto legato all’attualità. Prenderemo spunto dal censimento Istat che a inizio anno ha raccolto i dati sulla popolazione italiana. WikItaly è il tentativo di descrivere un paese in totale trasformazione. Avremo anche il nostro sondaggista, il figlio di Mannheimer. Ormai ogni rete ne ha uno: La7, Sky, Rai 1, Rai 3. A Rai 2 mancava, ci siamo infilati…

L’Italia con le sue trasformazioni saranno raccontate con la pungente ironia che da sempre contraddistingue Bertolino. Non mancheranno, infatti, anche alcuni comici ed inviati, fra cui Alessandro Di Sarno, inviato di GDay lo scorso anno, e Laura Gauthier, inviata de Le Iene.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento