Stracult, quinta puntata: Brachetti, Binarelli, Scimemi

di Redazione Commenta

Arturo Brachetti e i grandi maghi italiani, Tony Binarelli, Alexander e Francesco Scimemi sono i protagonisti della quinta puntata di Stracult in onda mercoledì 13 Agosto alle 23.45 su Rai 2 e condotto da Nino Frassica e Andrea Delogu.

I maghi spiegano in questo nuovo appuntamento di Stracult i loro rapporti col cinema: Tony Binarelli, ad esempio, ha prestato le mani a molti film di Bud Spencer e Terence Hill per i giochi di carte, in un racconto del connubio tra cinema e magia che, fin dai tempi dei film muti, abbiano sempre avuto uno stretto legame.

Nella seconda parte del programma di Rai 2 è di scena il Cannibal Movie con la presenza in studio di Ruggero Deodato, maestro del genere, e gli attori Me Me Lay, Massimo Foschi e Giovanni Lombardo Radice; parlano del genere Cannibal anche Umberto Lenzi, che ha diretto il primo titolo, Il Paese del Sesso Selvaggio e Sergio D’Offizi, direttore della fotografia di Cannibal Holocaust.

A completare la puntata un’intervista al regista Amasi Damiani. I Fratelli Terranova sono i protagonisti del premio Stracult condotto da Nino Frassica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>