L’inchiesta: Amici di Maria De Filippi crea nuove star o illude? – La seconda edizione

di Diego Odello 3

A giugno si apriranno le selezioni per i nuovi componenti della scuola di Amici, la fortunata trasmissione di Maria De Filippi, in onda tutto l’anno, che si dice apra le porte per il mondo dello spettacolo.

L’inchiesta, continua ad indagare sul reale successo che hanno avuto gli ex componenti della scuola, dopo la prima puntata di settimana scorsa, per testimoniare la reale capacità della trasmissione di sfornare i futuri protagonisti italiani della danza, della musica e della recitazione.

Oggi analizziamo la seconda edizione, quella del 2002/03, che vide trionfare Giulia Ottonello, vincitore nella finale, su Anbeta Toromani, Timothy Snell, Lidia Cocciolo, Michele Maddaloni e Federico Patrizi. Come sempre chiediamo a voi, amici lettori, di completare le informazioni, qualora avessimo trascurato qualcosa.


Giulia Ottonello, dopo aver vinto ad Amici, incide il singolo Permission con la casa discografica di Caterina Caselli e partecipa a numerosi programmi televisivi. Il successo arriva dal musical Cantando sotto la pioggia con Raffaele Paganini. Nel 2006/2007 è impegnata in Squali di Duccio Forzano da cui è tratto l’album omonimo con le canzoni dell’opera teatrale. Ultimamente ha doppiato le parti cantate della Principessa Giselle del film Come d’incanto e ha partecipato al musical Io ballo.

Anbeta Toromani: ballerina giunta seconda, è stata integrata nella scuola di Amici, come ballerina. Nel frattempo partecipa al musical Io ballo.

Timothy Snell: cantante giunto terzo, dopo aver fatto parte del cast di Buona Domenica e al musical Lungomare, ottiene una parte per La squadra su Rai 3 e partecipa a Notti sul ghiaccio. Per ora ha firmato anche 3 singoli di cover.

Lidia Cocciolo: cantante, partecipa a Buona Domenica e in seguito si alterna nel ruolo di protagonista femminile nel musical Footloose con Samantha Fantauzzi, per poi diventare la protagonista dello spettacolo teatrale Indovina chi viene a cena.

Michele Maddaloni: ballerino, ha fatto parte del cast di Buona Domenica e affronta varie apparizioni televisive tra cui A day with a star su Sky. Nel 2007 lavora agli spettacoli teatrali Pane amore e… fantasie (coreografato da Franco Miseria) e Cenerentola.

Federico Fabrizi: ballerino, ha partecipato a Bande Sonore, condotto da Federica Fontana, e ad altre trasmissioni televisive come Miss Italia nel mondo, oltre a Buona Domenica appena finita l’esperienza nella scuola. Ultimamente ha fatto parte del corpo di ballo de I migliori anni.

Fra quelli che non sono arrivati in finale colui a cui è andata meglio è stato Paolo Stella, che ha fatto parte di Incantesimo 7, Un ciclone in famiglia, Donna Detective e al cinema con Last Minute Marocco, La terza Madre e Penso che un sogno così.

Gli altri che sono ancora nel mondo dello spettacolo: Marta Gerbi ultimamente conduce un programma su Radio Omega Sound; Leonardo di Minno ha una parte nello spettacolo 3 metri sopra il cielo; Danilo Grano fa parte del musical A un passo dal sogno; Jennifer Iacono ha preso parte ad un episodio di Don Matteo, oltre a La sai l’ultima; Elena novaresi ha partecipato al video di Neffa, Quando finisce così, e ha fatto parte del cast di In famiglia; Antonino Grosso ha fatto apparizioni in Carabinieri 6 e La squadra.

Concludendo: la seconda edizione di Amici di Maria è stata molto proficua. Forse non ci saranno fenomeni o grandi big, ma molti sono entrati a far parte del mondo dello spettacolo come bravi professioinisti.

Settimana prossima vedremo che fine hanno fatto i ragazzi della terza edizione.

Commenti (3)

  1. La vincitrice della seconda edizione ha una voce fantastica, anche gli altri son bravi, peccato però che esser bravi non è sinonimo di esser famosi! Basti guardare e sentire la Pausini, canzoni stupide cantate da una voce semplice, non raffinata!

  2. ciao.io conosco antonino grosso (ke io conosco cm antonio)..bè secondo me è stato molto fortunato ad abbandonare saranno famosi abbastanza presto…anke se ingiustamente,xkè lui era ed è molto + bravo di quel leonardo ke entrò al suo posto,è riuscito ad formare con altri giovani attori una compagnia teatrale, e riceve sempre bellissime critiche…ultimamente lo possiamo vedere nella pubblicità della birra moretti e anke se è cresciuto rispetto al 2003 è rimasto sempre lo stesso!!!
    antonio è un grande e siamo tutti con lui!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>