La storia siamo noi speciale Craxi ritratto di un leader

di Redazione Commenta

Questa sera in prima serata alle ore 21.05 su Rai Due va in onda una puntata speciale del programma La storia siamo noi, dedicata interamente alla figura di Bettino Craxi, ritratto di un leader. Il programma, condotto da Giovanni Minnoli, andrà in onda per celebrare la scomparsa, avvenuta dieci anni fa ad Hammamet in Tunisia, del leader del partito socialista Bettino Craxi.

Lo speciale intende ripercorrere la vita e le tappe più significative della vita di Benedetto Craxi, nato a Milano da padre avvocato e antifascista e madre casalinga: appassionato di politica, entra giovanissimo tra le file del PSI dove, tra l’altro, conosce anche quella che sarà la sua futura moglie, Anna Maria Moncini.

La vita di Bettino è orientata a perseguire gli ideali del PSI: gli eventi che maggiormente hanno contribuito a tratteggiare la personalità di Bettino sono stati la disponibilità a trattare e la fermezza nel perseguire i propri ideali. Dal rapimento di Aldo Moro, quando Craxi spaccò definitivamente i rapporti tra PCI e DC chiedendo di trattare con le Brigate Rosse, alla forza modernizzatrice di PSI degli anni ottanta.

Nello speciale La storia siamo noi di questa sera troverà anche spazio lo scandalo di tangentopoli, che coinvolsero il PCI: Craxi ha sempre sostenuto il coinvolgimento di tutti i partiti italiani nel sistema del finanziamento illecito. Simbolo della corruzione nella prima repubblica, Craxi ha anche saputo portare l’Italia alla ripresa economica e dare importanza al paese sulla scacchiera internazionale.

Lo speciale è da non perdere, visto che parla di uno dei più discussi personaggi politici della scena italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>