Arrivano Uffa! Che pazienza e Cattivik, due nuovi cartoon su Raidue e Italia 1

di Redazione 2

Da domani 20 novembre e da lunedì 1 dicembre, due cartoni animati prenderanno vita nello spazio televisivo di Italia1 e Raidue: Cattivik e Uffa! Che pazienza.

Dal lunedì al venerdì, alle 7.10, all’interno del programma Cartoon Flakes, in prima visione assoluta, Raidue presenta il cartoon per bambini Uffa! Che pazienza. La serie animata è ispirata al racconto de Il leone Pancrazio di Andrea Pazienza, ed è frutto della coproduzione di Rai Fiction e le società Enanimation, Motus e con la MotionWorks. Composto da 52 episodi, la serie è un mix di animazione 2D e Flash, diretta da Giorgio Valentini e Silvio Pautasso e con la colonna sonora, che ha avuto due nomination ai Pulcinella Awards, come la Migliore Colonna Sonora al Festival Internazionale Cartoons on the Bay 2008.

I personaggi rappresentano i vizi e virtù degli esseri umani. Vediamo di conoscerli più da vicino: il pappagallo  Ilario Notiziario, reporter della giungla di acacia. Ilario ripete le notizie che sente per le strade e legge su giornali portati dal vento, facendosi aiutare dalla propria fantasia , a volte anche troppa; Pancrazio Sonsazio, il leone della foresta amante del divertimento e vegetariano. Essendo il capo della giungla, spesso la sua tranquillità viene rovesciata in caos a causa degli animali che gli chiedono consiglio o aiuto, ma che grazie alla sua cara amica pulce riesce a risolvere; Giggione Sonpoltrone, l’orso del gruppo, pigro, che ama dormire, ritardatario e quando si sente depresso fa da Banana Freudiana, ma non per il motivo che pensate, solamente per sdraiarsi sul lettino dello psicologo; Leggerio Pocoserio elefante con problemi di peso, leggiadro come una gazzella ama correre per il prati provocando, di tanto in tanto qualche danno; Luisella questa è bella, è un tapiro viola che ama il gossip e i libri di Aghata Christie, è sempre alla ricerca dello scoop e di misteri che non esistono, ingrandisce le cose e quando vede che gli danno addosso dice di non essere mai stata; Raffa Giraffa, un po’ il Melman di Madagascar, salutista, vegetariana, sportiva e con la voglia di insegnare a tutti un sano stile di vita, il suo!

Cosa vuole insegnare? A credere nell’amicizia, ad amare il prossimo, a rispettare anche chi non si tollera e a non giudicare chi è diverso da te, sia fisicamente che mentalmente.

Dal 1 dicembre, invece, su Italia1 arriva il ladro pasticcione di Cattivik (con la forma di melanzana), dal lunedì al venerdì alle 17.30 e due episodi giornalieri. Cattivik è l’antieroe per antonomasia, il giorno dorme e la notte diventa un genio del crimine, anche se spesso e volentieri si deve accontentare di rubare le borse alle vecchiette.

Il nostro caro criminale non fa parte di nessuna gang, non ha un mezzo di trasporto tutto suo ed usa tecniche quasi da cavernicolo per le sue rapine, una specie del Willy il coyote che cerca di uccidere Bip Bip, attraverso una serie di tattiche assurde, ma senza nessun risultato anzi, trovandosi lui la vittima di se stesso.

Due cartoni veramente simpatici ci terranno compagnia in queste gelide giornate invernali, vi auguro a tutti una buona visione sia a grandi che piccini.

Commenti (2)

  1. viva cattivik, io l’adoro.

  2. dove si possono acquistare i dvd di cattivik?grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>