Generator Rex su Cartoon Network

di Redazione Commenta

Da questo pomeriggio e dal lunedì al venerdì alle 14.00 (dal lunedì al giovedì alle 20.00), su Cartoon Network va in onda Generator Rex, un cartone animato realizzato da Duncan Rouleau, Joe Casey, Joe Kelly e Steven T. Seagle nel 2010 e basato sul fumetto M.Rex pubblicato nel 1999 da Image Comics.

La nuova serie ACTION ha come protagonista un ragazzo di 15 anni di nome Rex che ha la fortuna/sfortuna di possedere dei poteri straordinari che lo trasformano in un cyborg, attraverso delle nano tecnologie impiantate all’interno del suo corpo, per combattere i cattivi di turno.

La serie è ambientata in un futuro in cui la terra è stata colpita da una catastrofe: un’enorme esplosione ha rilasciato nell’atmosfera di Nanites, cioè delle microscopiche particelle che attivate all’interno dei corpi umani infettati modificano le persone in Evo, creature fuori controllo.

Rex anche è stato contagiato, ma a differenza degli altri umani sa controllare l’Evo e curare gli umani dal terribile contagio.

Ad aiutarlo ci pensa l’organizzazione Providence, che ha l’obbiettivo di riportare la normalità sul pianeta, composta dal Capo Blanco Domino un uomo irritabile che vive all’interno di una camera antisettica, la scimmia Bobo Haha sempre allegra e abile nel combattimento, l’Agente Sei un mix tra spia e ninja, il miglior amico Noah che lo riporta ogni tanto nel mondo degli adolescenti e la dottoressa Holiday il genio del gruppo.

Come in ogni storia, dove c’è il gruppo dei buoni c’è anche quello dei cattivi, capitanati da Van Kleiss, lo scienziato pazzo, pericoloso che governa il regno chiamato Abissus, Biowulf fedele amico dello scienziato, dalla forza sovraumana e veloce, Skalamander è un abominio, Breach la ragazza contaminata con 4 braccia che ha l’abilità di squarciare la realtà creando delle porte tra differenti realtà, ed infine Circe potente grazie al suo grido sonico.

Riusciranno Rex e company a battere i cattivi in questa battaglia all’ultimo sangue?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>