Ascolti Tv: Sabato 31 Maggio – Chiude, vincendo Dimmi la verità

di Diego Odello 1

Anche oggi, vi racconteremo la televisione in numeri, attraverso i dati sugli ascolti ricavati dai comunicati stampa ufficiali Rai e Mediaset, dati che possono aiutarci a capire il gusto del pubblico (anche se ho i miei dubbi) e a valutare l’evoluzione dei palinsesti televisivi.

Vi voglio ricordare che la percentuale è riferita alla quota di mercato (share) riferita al target commerciale 15-64 anni, mentre il numero di spettatori è il numero riferito all’intera totalità dei telespettatori.

La prima serata, complice il ponte vacanziero ha subito un ridimensionamento degli ascolti. Vince, su Rai 1, Dimmi la verità con 3 milioni e 902 mila telespettatori, che batte il meglio e il peggio de La Corrida seguita da 3 milioni 757 mila telespettatori. Gli altri programmi si attestano tutti intorno ai due milioni di spettatori. Sopra il secondo episodio di Senza traccia su Rai 2 e Ulisse, su Rai 3. Sotto Due cavalieri a Londra su Italia 1, il primo episodio di Senza Traccia e il film su Rete 4, Il collezionista.


Vediamo insieme i risultati della giornata:

Prima serata
22,93% (3 milioni 902 mila telespettatori) Dimmi la verità
18,72% (3 milioni 757 mila telespettatori) La Corrida
12,04% (2 milioni 396 mila telespettatori) Senza traccia Ep. 2
11,46% (1 milione 940 mila telespettatori) Due cavalieri a Londra
11,37% (1 milione 834 mila telespettatori) Il collezionista
11,09% (2 milioni 122 mila telespettatori) Ulisse
9,69% (1 milioni 881 mila telespettatori) Senza traccia Ep. 1

Altro: Striscia la notizia è il programma più seguito delle reti Mediaset con il 30,75% di share e 4 milioni 756 mila telespettatori, battuta nella sua fascia oraria da Affari tuoi 4 milioni 838 mila telespettatori (26,29% di share), vincitore tra l’altro dell’intera giornata. Nel pomeriggio record per il Giro d’Italia con 3 milioni 947 mila telespettatori e il 42,06% di share.

Vai a | Comunicato stampa Rai
Vai a | Comunicato stampa Mediaset

Commenti (1)

  1. Sempre e solo Ulisse!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>