Doctor Who: il suo futuro è al cinema?

di Diego Odello 4

Doctor Who, Il signore del Tempo, superstite del pianeta Gallifrey, potrebbe trasferirsi dal piccolo al grande schermo, ma non a bordo del Tardis, bensì, diventando protagonista di un film.

Steven Moffat, lo sceneggiatore della serie della BBC ha annunciato l’idea di un adattamento cinematografico della serie, attualmente giunta alla terza stagione in Italia (già conclusa la quarta in Gran Bretagna), con protagonista David Tennant.

La storia, una delle più longeve della storia della televisione (la prima edizione è datata 1963), aveva già avuto negli anni sessanta due film, Dr. Who and the Daleks e Daleks il futuro tra un milione di anni, che ebbero discreto successo, ma la fama della rinnovata serie e del suo protagonista, che in futuro vedremo a teatro nei panni di Amleto, potrebbe fruttare ai produttori un bel po’ di soldi.

Commenti (4)

  1. A dir la verità Doctor Who è alla quarta serie (finita di mandare in onda da bbc prima dell’estate) – o ancora meglio, alla trentesima stagione dal 1963…

    Un’altra piccola correzione è che David Tennant non sarà al cinema con Amleto, bensì a teatro (non mi risulta siano in produzione trasposizioni cinematografiche), quindi dovremo spostarci a Londra per poterlo ammirare.

    In ogni caso, la serie è davvero fantastica, peccato che in Italia non abbia ancora trovato lo spazio che merita!

  2. p@ peve:
    grazie peve per le correzioni. Sulla terza serie parlavo dell’Italia, ma è evidente che non sono stato compreso, su David Tennant ho scritto una castroneria e chiedo venia.
    Correggo!

  3. no problem 😉

    ma in Italia chi trasmette doctor who? solo satellite o c’è qualche speranza di vederlo anche in chiaro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>