Tg1, Augusto Minzolini sfiduciato

di Redazione Commenta

Gli ascolti perennemente in calo e tanti episodi discutibili di cui si è reso protagonista (ultimo in ordine di tempo, l’editoriale pro-Berlusconi) hanno messo nuovamente sulla graticola, Augusto Minzolini. Il direttore del Tg1, infatti, è stato sfiduciato dal Comitato di Redazione.

Questo è il comunicato con il quale il CdR argomenta le sue ragioni:

Il Comitato di Redazione ha il dovere di esprimere allarme e forte preoccupazione a tutela del lavoro di tutti i colleghi, che costituiscono ancora un patrimonio di passione e professionalità da salvaguardare. Il Tg1 sotto il 20% è una vera e propria emergenza aziendale, la direzione generale e il consiglio di amministrazione non possono più nascondersi. Per questi motivi il comitato di redazione chiede un incontro urgente al direttore generale e al presidente per capire quali iniziative l’azienda intenda adottare per rilanciare la nostra testata.

La risposta di Augusto Minzolini non si è fatta attendere e il direttore del Tg1 tende di nuovo a sminuire il tutto:

Quando ne ho assunto la direzione il Tg1 aveva accumulato decine e decine di sconfitte dalla concorrenza, e nessuno diceva niente. Adesso sembra quasi che debba essere per forza una notizia. Senza contare che domenica scorsa c’era in contemporanea la partenza di Che tempo che fa su RaiTre e il calcio.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>