Rock Economy, Giancarlo Leone: “No della Rai a Celentano? Non ero d’accordo”

di Fabio Morasca 1

Dopo il grande successo dello spettacolo di Adriano Celentano, Rock Economy, che la Rai ha praticamente lasciato nelle mani di Mediaset, in molti si interrogano riguardo la decisione presa dalla tv di Stato. Giancarlo Leone, direttore Intrattenimento Rai, in una dichiarazione pubblicata da La Repubblica, afferma di non aver condiviso il no della Rai a Celentano.

Questa è la sua dichiarazione:

Sono un uomo d’azienda e non discuto le decisioni anche se non sono d’accordo. Ottimo risultato per loro e per noi: per Fazio 60mila spettatori in più. Celentano in Rai? C’è posto per tutti. Benigni? Ci auguriamo di avere anche noi il nostro evento.

La stessa Claudia Mori affermò che l’interlocutore nella trattativa per portare Rock Economy in Rai è stato Giancarlo Leone ma successivamente è arrivata “la risposta negativa definitiva dall’alto” ossia da Lorenza Lei, ex direttore generale, e Mauro Mazza, direttore di Rai 1.

Photo Credits | Getty Images

 

Commenti (1)

  1. Carissimo Dott. Giancarlo Leone, lei dovrebbe sapere da chi proveniva in No a Celentano, si veda l’ultima sua apparizione a Sanremo e capirà chi ha posto il veto.
    Le dò un’indizio: veste sempre di bianco, è anziano ed è scapolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>