Mike Bongiorno: trafugata la bara

di Redazione Commenta

La salma di Mike Bongiorno, ospitata nella tomba di famiglia nel cimitero di Dagnente (piccola frazione di Arona, sul lago Maggiore), come da ultime volontà del conduttore, è stata trafugata.

Sull’episodio stanno indagando i carabinieri, ma per ora non si conoscono i particolari del furto e nessuno ha rivendicato il gesto.

La Repubblica ricorda che il fatto sembra rimandare ad un altro furto, avvenuto dieci anni prima in un cimitero della zona a Meina, dove due ladri trafugarono la bara di Enrico Cuccia, presidente di Mediobanca, per chiedere il riscatto.

Michele Bongiorno junior ha commentato:

Siamo sgomenti e increduli. Ci siamo raccolti in famiglia davanti all’accaduto. Non ci sono parole per commentare sappiamo solo che è successo questa notte e noi l’abbiamo saputo un’ora fa. Adesso ci sono le forze dell’ordine che se ne stanno occupando, noi non abbiamo davvero parole.

Si attendono aggiornamenti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>