Annozero, Patrizia D’Addario in puntata, gli esponenti del Pdl disertano

di Diego Odello 2

Patrizia D'Addario

Patrizia D’Addario, escort implicata nelle note vicende baresi, colei che ha registrato alcune conversazioni con il Premier Silvio Berlusconi, dopo essere stata per due volte a Palazzo Grazioli, questa sera sarà ospite di Annozero, anche se non è stato ancora deciso se in studio o in collegamento video.

La notizia ha creato subito rumore: l’Ansa riferisce che nessun esponente del Pdl sarà ospite della trasmissione, perché la linea, concordata da Berlusconi e dai suoi fedelissimi, è quella che nessuno nel partito vuole confrontarsi con una persona che si definisce “escort”.

Tra gli ospiti della puntata dal titolo No Giampi, no party, viaggio nel sistema Tarantini, incentrata sui festini, le escort e l’imprenditore Giampaolo Tarantini, non ci saranno Niccolò Ghedini e Alfredo Mantovano, assidui frequentatori della trasmissione, e Flavia Perina, direttore del Secolo d’Italia e deputata del Pdl, che era prevista da giorni, ma, stando a Libero News, Nicola Porro de Il Giornale, Maurizio Belpietro direttore di Libero, Norma Rangeri de Il Manifesto, Maria Latella e il sindaco di Bari Michele Emiliano.

Il viceministro Paolo Romani commenta:

Do’ giudizi complessivi e non conosco il programma della puntata. Leggo dalle agenzie di stampa che Patrizia D’Addario sarà ospite di Santoro: ci sarà il solito problema di verificare se un programma di questo tipo, con questo tipo di presenze e di interventi, sia compatibile con il servizio pubblico.

Giusto ieri a SkyTg24 Silvio Berlusconi aveva detto:

Lunga vita a Santoro e alla Dandini che non fanno che portare voti al centrodestra,  credo che questi programmi non riscuotano poi molto successo.

Se questi programmi non hanno successo (si vede che cinque milioni e mezzo di spettatori in prima serata, secondo solo a Don Matteo 7 e oltre un milione e mezzo in seconda serata per il premier non sono risultati eclatanti) e fanno portare voti al centrodestra, perché farli disertare?

La motivazione potrebbe essere quella di un esponente del Pdl (sempre fonte Libero News):

Se vogliono fare un processo contro il premier, almeno noi non saremo suoi complici.

Intanto Giampaolo Tarantini starebbe pensando di denunciare Santoro, perché:

Annozero ha fatto disinformazione con strumentalità politica.

Rispondi