Pippo Baudo apre il 2014 dichiarando di voler tornare su Rai1 in prima serata

di Salvatore Salamone 1

Si è tanto parlato di un ritorno di Pippo Baudo in tv, soprattutto in prima serata su Rai 1. Dopo tante indiscrezioni e voci di corridoio, ci pensa lo stesso Baudo a chiarire la situazione.

In una lunga intervista, conferma la possibilità di un ritorno in tv con uno spettacolo incentrato sulla cultura a 360 gradi:

I rumors sono veri. Stiamo lavorando esattamente a questo progetto. Per quest’anno non si riesce a partire, ma spero davvero che per la prossima stagione televisiva si possa fare. Anche perché credo che a Rai1 manchi uno spettacolo di prima serata di questo tipo. Adesso stanno facendo questi tentativi di emotainment, come quello di Albano “Così lontani così vicini”, che vanno si benino, ma secondo me ci vuole su Rai1 in prima serata uno spettacolo che dimostri di essere da servizio pubblico.

 

Il progetto – quindi – partirebbe solo dalla prossima stagione televisiva, ma Baudo non ha dubbi su ciò che vorrebbe inserire in questo nuovo contenitore:

Io vorrei fare un grande rotocalco dove si parli un po’ di tutto per quel che riguarda lo spettacolo e la cultura. Ricordo per esempio che nelle mie Domeniche in ospitavo per esempio gli attori di spettacoli teatrali che da lì a breve sarebbero andati in scena a teatro. Ed intendo proprio qualche ora dopo, tanto che mi piaceva far recitare loro in diretta un pezzo della loro commedia ed al termine di quel piccolo frammento dicevo al pubblico: il resto della commedia la potete vedere fra un paio di ore all’Eliseo (teatro romano, ndr). Ecco mi piacerebbe riproporre questa impostazione in questo nuovo programma. Il servizio pubblico televisivo deve distinguersi dalla televisione commerciale, almeno una volta alla settimana ed in questo nuovo programma vorrei fare un “servizio” alla gente, presentando e spiegando i vari spettacoli, oltre ai libri ed alla cultura in genere. L’altra sera ho visto al cinema “La Traviata” ed il locale era pieno, questo significa che la gente assisterebbe a queste opere ed il compito della Rai è, oltre a trasmetterle, anche spiegarle al pubblico.

 

Dopo tanti rumors, sarà davvero questo il ritorno di Pippo Baudo in tv?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>