Frank Matano a Cinetivù: “Sky Scherzando? Il viaggio nel mio mondo immaginario”

Dopo essersi fatto apprezzare per i suoi numerosi scherzi telefonici su Youtube, Francesco “Frank” Matano, conosciuto dagli internauti con lo pseudonimo di lamentecontorta, è pronto a sbarcare dal 12 giugno su Sky Uno per condurre Sky Scherzando?, 20 minuti di esilaranti e dissacranti burle tutti i giorni dalle 19.35. Abbiamo incontrato il giovane talento italo americano a qualche giorno dal debutto. Dagli esordi sul web ai progetti per il futuro, passando per racconti di vita vera. Riuscirà Frank a sopravvivere al mio fuoco di domande?

Ciao Frank. Sei stato il precursore dei tanti fenomeni web avvicendatisi negli ultimi anni. Quanto ti senti responsabile per l’ascesa di personaggi come Laura Scimone e Gemma Del Sud?

Responsabile non saprei…ormai Youtube si sta allargando in modo incredibile anche in Italia. Tutti vanno su Youtube e moltissimi sentono il bisogno di mettere la propria faccia sul web. Io sono stato uno dei primi che in Italia ha fatto un bel po’ di iscritti e quindi è un grandissimo piacere che sono una sorta di esempio per tutti quelli che caricano quotidiamenti video proprio per il pubblico della rete e non solo per gli amici con cui sono stati in vacanza.

Quando hai capito che i tuoi scherzi telefonici erano diventati un vero cult per gli utenti del web?

Quando le visualizzazioni aumentavano a dismisura. Quando la stampa si è interessata al mio channel. Quando persone dello spettacolo si sono interessate a me. Tuttto molto strano ed immediato.

Da Francesco Matano a Frank Matano passando per lamentecontorta, come è stata costellata la tua breve carriera artistica nelle sue triplici identità?

Secondo me lamentecontorta rappresenta la comicità spontanea, la spensieratezza di un ragazzo che ha cercato il divertimento nelle cose comuni di tutti i giorni e di queste situazioni ne ha fatto le parodie più bizzarre mentre Frank Matano è un personaggio che si è arricchito grazie a delle esperienze a contatto con altri personaggi e per certi versi ha portato un concetto di comicità più importante, coerente con le situazioni di tutti i giorni.

Hai partecipato a Le Iene nella stagione 2008/2009. Che ricordi hai di quell’esperienza?

Bellissimi ricordi, ho imparato veramente tanto ed è un ambiente incredibile. Mille teste pensanti che hanno idee fantastiche e ti aprono la mente.

Hai trovato in Francesco Facchinetti (che ha partecipato ad un tuo scherzo) il tuo alter ego televisivo o un’ideale spalla comica?

Un amico prima di tutto. Mi aiuta in ogni decisione da prendere, data la sua esperienza e conoscenza del mondo televisivo. Come spalla non ne ho idea, non si può mai sapere.

Sei considerato il nuovo re della candid camera, ti hanno mai fermato per strada chiedendoti di accennare le tue mille vocine?

Sì, da un anno le persone per strada hanno cominciato a fermarmi, a me fa molto piacere e cerco sempre di accontentare tutti.

Hai dichiarato che Jim Carrey è il tuo attore preferito, specialmente nella sua interpretazione in Scemo + Scemo. Hai intenzione di intraprendere la strada della recitazione?

Per ora vediamo cosa succede in TV ma sicuramente voglio provare con la recitazione.

Tra due settimane, inizierà Sky Scherzando?, tutti i giorni alle 19.35 su Sky Uno, ci racconti il programma?

Sono uno stagista che viene messo nello scantinato dell’azienda. Un posto molto colorato e fantasioso, diciamo il mondo immaginario di Frank; da questa postazione prendo gli ordini che mi vengono dati dalla segretaria e li trasformo in scherzi telefonici e candid camera, il tutto suddiviso con degli sketch di studio non sense che mi hanno divertito moltissimo.

A 21 anni già un programma tutto tuo e migliaia di fedelissimi fan sparsi in tutta l’Italia, dove vuoi ancora arrivare?

Non ne ho idea, è tutto molto strano già ora, non riesco a pensare al futuro.

4 commenti su “Frank Matano a Cinetivù: “Sky Scherzando? Il viaggio nel mio mondo immaginario””

Lascia un commento