Sanremo 2012, Giancarlo Leone: “Il prossimo Sanremo senza superospiti”

di Redazione Commenta

Giancarlo Leone, direttore Intrattenimento Rai, ha rilasciato una serie di dichiarazioni all’ADNKRONOS. Il Festival di Sanremo 2012 non rientrava tra le competenze della direzione di Leone, che esiste solo da pochi mesi. Dal prossimo anno, però, ogni dettaglio del Festival di Sanremo 2013 sarà curato dalla nuova direzione.

Leone ha già qualche idea riguardo il prossimo Festival:

Ho le idee molto chiare sul prossimo Festival di Sanremo. Sarò felice di raccontarle quando sarà finito quello che è in corso per il rispetto che si deve a chi lo sta realizzando. Una bella scommessa per il prossimo Festival sarebbe di farlo senza super compensi e super ospiti.

Giancarlo Leone aggiunge:

Non è che noi ci presenteremo con dei progetti chiavi in mano di cui Rai1 sarà all’oscuro finché il Festival non andrà in onda. Il nostro lavoro dovrà certamente tenere conto delle esigenze editoriali della Rete e non lavorerà in autonomia senza sentire il direttore di Rete.

Riguardo il direttore artistico Gianmarco Mazzi, Leone afferma che non c’è nulla di deciso:

Non c’è la necessità di decidere il primo marzo se rinnovarlo o se ricondurre in una stessa persona sia la conduzione che la direzione artistica o ancora se lasciare distinti i due ruoli scegliendo altri professionisti.

L’obiettivo di Leone è quello di organizzare il prossimo Festival con largo anticipo per evitare di ridursi all’ultimo momento come invece è accaduto con questa edizione:

E’ un evento importante e va organizzato con larghissimo anticipo e forse uno dei problemi in cui è incorso quest’anno il Festival è proprio aver fatto la scelta ufficiale di Morandi e l’approvazione del regolamento troppo in ritardo. Entro Giugno e cioè entro la data in cui la Rai si presenterà al mercato pubblicitario con i palinsesti autunnali, sarà tutto deciso e a posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>