Paolo Garimberti: “Minzolini faceva un brutto tg” ma l’ex direttore fa ricorso

di Sebastiano Cascone Commenta

A margine della presentazione di Telethon 2011, il presidente della Rai, Paolo Garimberti ha commentato la decisione del Cda di rimuovere Augusto Minzolini dalla direzione del Tg1 (Fonte Il Fatto Quotidiano):

Minzolini faceva un brutto tg che aveva andava migliorato e andava sostituito per questo. L’ho detto in mille occasioni, anche davanti alla commissione di Vigilanza, e non mi sono mai nascosto, anche perché penso di avere un background per giudicarlo. Ieri non è stata una bella giornata per il Cda della Rai e non ci si doveva dividere. Penso che i pareri di cui eravamo in possesso erano e sono tecnicamente ineccepibili, avevamo indicazioni univoche da studi professionali, francamente mi sono mosso senza alcun dubbio.Ora voglio parlare solo del futuro del Tg1 e della Rai. Ho sempre detto che c’era bisogno di cambiare il telegiornale perché così com’era non rispondeva alle caratteristiche del servizio pubblico. La questione giudiziaria adesso si è solo affiancata a quella giornalistica e professionale.

Ma l’ormai ex direttore promette battaglia e annuncia ricorso al giudice del lavoro:

La parola passa inevitabilmente ai miei legali e quindi al competente giudice del lavoro che si dovrà occupare della valutazione di un atto che reputo sostanzialmente e profondamente illegittimo.

Come riportato da Repubblica.it, Minzolini con “era stato assunto alla Rai per dirigere il Tg1 come caporedattore con funzioni di direttore. Quindi, come prevede il contratto dei giornalisti, non può essere licenziato senza giusta causa o giustificato motivo, cosa che, invece, sarebbe potuta accadere qualora avesse ricoperto formalmente la carica di direttore o vicedirettore. In questi casi, infatti, è sufficiente venga meno il “rapporto fiduciario” con l’editore per porre termine a un contratto, con il pagamento di una penale pari a un certo numero di mensilità”. In sostanza, il giornalista continuerà a lavorare per la Rai, percependo lo stipendio 550 mila euro lordi l’anno, più di 22 mila euro netti al mese.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>