Paolo Garimberti: “La Rai non può garantire la messa in onda prossimi Mondiali ed Europei”

di Massimo Galanto 3

Come noto la Rai potrà trasmettere in esclusiva tutte le 31 partite degli Europei che si terranno a partire da venerdì 8 giugno in Polonia e Ucraina. Ieri  il presidente della Rai Paolo Garimberti, in occasione della conferenza stampa di presentazione dell’evento calcistico, ha però parlato di futuro:

Garantire gli Europei di calcio ai telespettatori è una grande occasione di servizio pubblico che deve essere sempre al servizio dei cittadini. Ma non è scontato che le prossime edizioni così come i Mondiali potranno essere garantiti dalla Rai anche a causa degli oneri sempre più alti.

Garimberti ha proseguito:

Proprio a causa dei costi sempre più alti non siamo in grado oggi di poter assicurare che questo servizio ci sarà anche in futuro. Fino a quando non si risolverà il problema dell’evasione del canone Rai questa certezza non l’avremo.

Il presidente della Rai ha infine fatto riferimento alla Francia, nazione nella quale la competizione europea non sarà trasmessa da alcuna tv in chiaro.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>