Occhio alla spesa, Alessandro Di Pietro: “Non sarà soppresso”

di Redazione 1

A Vero, Alessandro Di Pietro ha smentito le voci di una possibile cancellazione di Occhio alla spesa dal day time di Raiuno:

Non è vero che la mia partecipazione ad UnoMattina sarà soppressa. Nel manifesto della trasmissione sono indicati 40 minuti che prendono il nome di Occhio alla spesa e ce ne sono altri di free economy che si chiama UnoMattina in verde. Questa è la realtà del palinsesto della prossima stagione presentata agli inserzionisti […]. Occhio alla spesa fa un milione e mezzo di telespettatori al giorno e rastrella pubblicità notevoli. Volete che la Rai si privi di un programma così redditizio? Sarebbe un suicidio. Che in Rai non brillino le intelligenze è vero, ma un autogol del genere mi sembrava un tantino esagerato.

Escluso, quindi, un ventilato passaggio a Mediaset:

Quando è uscita la notizia, mi sono precipitato all’ufficio depositi Rai per sapere se un programma così consolidato come il mio, che conduco da nove anni, potesse essere noleggiato o acquistato, di punto in bianco, da un’altra emittente. Invece tutto questo si è rivelato un falso allarme.

Tutto bene quello che finisce bene?!

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

  1. Ed io che ci speravo tanto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>