Home » Magazine sul 2, Lorena Bianchetti: “Trasmissione completamente rinnovata nei contenuti e studi più ampi”

Magazine sul 2, Lorena Bianchetti: “Trasmissione completamente rinnovata nei contenuti e studi più ampi”

Spodestata per una sola stagione da Caterina Balivo a Pomeriggio sul 2, Lorena Bianchetti avrà modo di far ricredere i suoi detrattori, preparando la nuova versione di Magazine sul 2, il contenitore (riveduto e corretto) del pomeriggio di Raidue, condotto assieme a Milo Infante:

Rispetto allo scorso anno, quando facevo Dillo a Lorena, un segmento di mezz’ora all’interno di Pomeriggio sul Due, quest’anno avrò molto più spazio a mia disposizione. Infatti andremo in onda dalle 14.00 alle 16.20: due ore e venti sono molte e io e Milo ce le divideremo senza problemi.

La conduttrice ha, inoltre, spiegato come saranno divisi i ruoli all’interno del programma:

Avremo anche degli spazi di conduzione comune: Milo e io ci tenevamo a fare qualcosa insieme, perché abbiamo un ottimo rapporto, nato due anni fa quando conducevamo insieme Italia sul Due. In altri momenti, però, ci alterneremo nel nuovo studio, che sarà grande il doppio rispetto a quello delle passate edizioni. […] Ci trasferiremo negli studi di Via Mecenate, più in periferia e decisamente più ampi.

Tante le novità:

La trasmissione sarà completamente rinnovata, soprattutto nei contenuti: con gli autori stiamo lavorando per fare un programma più centrato sulle persone, sugli italiani, con temi non solo leggeri, ma anche un po’ più impegnati. Un po’ come ho fatto lo scorso anno a Dillo a Lorena, quando decisi di trattare anche temi più scomodi, come quello della pedofilia, della depressione, della dipendenza da Internet. All’epoca mi dissero “E’ una scelta pericolosissima, non farai ascolti con questi temi. La gente cerca distrazioni”, invece la curva degli ascolti è andata crescendo tutto l’anno.

Almeno, quest’anno, sembra scongiurato il pericolo dei continui e morbosi aggiornamenti (ascolti bassi permettendo) sui tanti gialli irrisolti che tanto piacciono ai telespettatori italiani

1 commento su “Magazine sul 2, Lorena Bianchetti: “Trasmissione completamente rinnovata nei contenuti e studi più ampi””

  1. Mi chiamo Stefano e scrivo da Barcellona pozzo di gotto… vorrei portare alla cortese attenzione di codesto programma televisivo, di cui sono un assiduo ascoltatore, alcune mie considerazioni sugli attuali politici, sia di destra, di centro che di sinistra. In una trasmissione televisiva della rai di cui il tema politico era l’attuale crisi ed i provvedimenti urgenti del presidente Monti, ho sentito dire ad un politico che i provvedimenti sulla casta politica inerente l’abbassamento di stipendi, auto blu e quant’altro sarebbero state votate con entrata in vigore dalla prossima legislatura. Allora io cittadino comune mi sono fatto la domanda che senza dubbio milioni di cittadini italiani si sono fatte e si faranno in futuro, e cioè : se questa casta che io reputo “di criminali” perchè hanno portato l’Italia ad una crisi che secondo me porterà al “DEFAULT” … ritengono più urgente tassare la prima casa dell’onesto cittadino che ha sempre pagato le tasse, mentre per loro che prendono dai 10.000 ai 15.000 €. al mese non vi sia alcuna urgenza…. allora io credo (PER EQUITA’) che sia giusto rimandare tutti gli interventi con entrata in vigore dalla prossima legislatura. Sono una massa di persone ipocrite ed egoiste che prendono un lauto stipendio mensile solo per chiacchierare, insultarsi e dare una immagine negativa di questa nostra grande nazione all’estero. Secondo me queste persone indegne (tranne qualcuno che nel mercatino sia forse un pò più onesto), vanno mandate tutte a casa con la richiesta del rimborso di ciò che hanno guadagnato senza alcun merito. Politici dilettanti, della pagnotta e senza cuore. Credetemi, dopo quelle parole, se avessi la possibilità di poter evadere le tasse lo farei volentieri, però non posso perchè sono solo un pensionato. Ringrazio per la disponibilità di lettura verso questa mia email e per l’eventuale attenzione in trasmissione se lo ritenete opportuno.
    Cordiali saluti… f.to Stefano

    Rispondi

Lascia un commento