Fiorello stronca la Tv e si prepara a tornare su Radio2

di Benedetta Guerra Commenta

Lo showman Rosario Fiorello, qualche giorno fa è stato ospite alla giornata della matricola all’Università Luiss di Roma e proprio durante l’ospitata, ha parlato della televisione, soffermandosi alla scomparsa di personaggi tv della vecchia guardia.

Durante il seminario, Fiore ha parlato della tv in generale dicendo:

Quella degli ultimi 10 anni è la televisione più brutta mai esistita, ancora peggio di quella degli anni 80


Poi, parlando della vecchia guardia si è soffermato su Baudo, suo conterraneo e ultimo superstite di quella cerchia d’elite ed ha detto:

Vivrà fino a 101 anni -poi ha aggiunto- Francesco Facchinetti potrebbe diventare il Baudo del nuovo millennio

Fiorello dichiara apertamente di voler tornare a lavorare per Radio2 Rai con uno show chiamato Viva Radio2 Terzo Millennio. Il direttore di rete Flavio Mucciante, non appena ha sentito lo showman parlare di voler tornare in radio ha detto:

Noi siamo pronti in qualsiasi momento. Fiorello è da sempre un innovatore e per questo i suoi progetti ci entusiasmano in linea con la profonda trasformazione dei palinsesti in atto su Radio2. Con Fiorello radio2 condivide in pieno l’idea di fondo: la radio, seppur in un mercato molto competitivo, è forse oggi il solo mezzo che può trasformarsi in laboratorio artistico e di idee nel quale sperimentare formule e linguaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>