La pupa e il secchione, Enrico Papi: “Un errore rifare il programma senza di me”

di Antonio Ruggiero Commenta

Enrico Papi ha pesantemente criticato la decisione di Mediaset di produrre un revival de La pupa e il secchione senza la sua partecipazione

Il programma La pupa e il secchione dovrebbe tornare su Mediaset a primavera condotto da Simona Ventura e Teo Mammuccari ed Enrico Papi, che ha ideato e condotto l’edizione originale dello show, ha commentato negativamente la notizia; parliamone insieme subito dopo il salto.

La pupa e il secchione, intervista ad Enrico Papi

Sulla scelta di Simona Ventura di accettare il ruolo di conduttrice, ha dichiarato:

Non penso che possa accettare di condurre un programma fatto da me. È come sei io volessi fare L’Isola dei famosi. Lei è bravissima, è bravissima nei programmi con le persone famose, ma La Pupa e il secchione l’ho inventato io su misura con Simona Ercolani. Non c’è niente da inventare, è solo da rifare qualcosa ideato da altri, anche i Pupi e le Secchione li avevamo già proposti noi a Mediaset. È proprio sbagliato, è come quando Mammucari ha rifatto Sarabanda, un altro programma nato con me. Non ero solo il conduttore, ma il creatore. È un errore.

Enrico Papi ha infine rivelato di essere stato contattato per condurre lo show ed ha così concluso il suo intervento:

Mediaset mi ha chiamato, ma io, stando in Sky, non posso farlo. Sarebbe un’occasione persa per Simona e per Mediaset. Andrebbero sperimentate cose nuove, anche format. Perché devi rifare una cosa proprio ideata da un altro? Io penso che sia solo mancanza di idee e di coraggio di sperimentare. Il pubblico se ne accorgerà.

Rispondi