Bergoglio, il nuovo papa Francesco.

di Valentina Petulla 1

13.03.2013 Il nuovo papa Francesco viene eletto sotto l’insegna di una data fortunata.  Ancora poche le informazioni su chi sia il gesuita Jorge Mario Bergoglio, primo Papa sudamericano. Intanto il nome:  San Francesco perché come lui ha risollevato la Chiesa nel 1200, così la sua speranza è di risollevare la Chiesa nel momento di crisi attuale. Papa Francesco I viene dall’Argentina ed è un Gesuita, il primo ad accedere al soglio di Pietro. Ieri sera nella piazza gremita di fedeli il momento dell’annuncio è stato davvero emozionante, seguito da un consenso vocale della folla alla sua apparizione che ha dimostrato il desiderio dei  fedeli nel rinnovare la loro vicinanza con la chiesa cattolica,  sotto l’insegna di una cristianità più attenta alle questioni sociali. 

Più di tutti ha colpito la scelta semplice che il Papa Francesco ha portato avanti sin dall’inzio del discorso, affermando: «Sembra che i miei fratelli cardinali siano andati a prendere il Papa quasi alla fine del mondo… Ma siamo qui». Di origini umili, il nuovo Papa si è spesso distinto in passato per i suoi gesti di carità e attenzione verso i più poveri e ieri, durante la diretta, è stato possibile assistere ad un altro gesto che ha sottolineato questo modus vivendi:  «Vi chiedo che voi preghiate Dio di benedire il vostro vescovo» la richiesta così semplice ed il  silenzio che l’ ha preceduta hanno sottolineato l’emozione che correva tra la folla e Bergoglio. Il nuovo Papa  non ha risparmiato parole per il suo predecessore Papa Benedetto XVI, pregando insieme a tutta la cristianità radunata da giorni in Piazza San Pietro per lui ed il suo spirito.  Ha terminato con un saluto amichevole rivolto a tutti i fedeli di Roma e del mondo e con l’augurio di compiere un buon cammino. Su twitter, il nuovo annuncio: “Habemus Papam Francescum”.

Crediti Getty image

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>