Mediaset pronta a “rubare” i volti noti di La 7?

di Salvatore Salamone Commenta

Per la nota azienda di Cologno Monzese i risultati dell’ultima stagione sono decisamente negativi: 4 punti di share smarriti e investimenti in netto calo. Così, considerando la crisi che ha recentemente colpito La 7, in casa Mediaset si cerca di fare campagna acquisti. Ci sarebbero già proposte per: Luca Telese, Corrado Formigli, Maurizio Crozza, Myrta Merlino e Geppi Cucciari.

Proprio ieri, infatti, vi abbiamo parlato del licenziamento in diretta di Nicola Porro. I rapporti tra Urbano Cairo e i suoi dipendenti non sono di certo idilliaci e la dirigenza Mediaset prova ad approfittarne.

Luca Telese, orfano del compagno di avventure, potrebbe lasciare La 7 per condurre Matrix. Prendendo l’eredità di Alessio Vinci, Telese potrebbe riuscire a compiere uno degli obiettivi di Mediaset: scrollarsi di dosso l’immagine di rete totalmente schierata politicamente (certo, evitare le interviste pilotate della D’Urso potrebbe essere un ulteriore passo in avanti).

Corrado Formigli, invece, pare essere stato contattato per un nuovo talk politico su Italia 1. In questo caso, a differenza di Telese, le trattative sembrano essere più dure. Piazza Pulita, infatti, si è rivelato uno dei programmi di punta di La 7 e ci risulta molto difficile credere che l’azienda se lo faccia scappare. Inoltre – considerando le tante dichiarazioni del conduttore – risulta difficile immaginarlo tra i dipendenti di una delle aziende di Silvio Berlusconi.

 

Il colpo grosso per Mediaset, ovviamente, sarebbe un contratto per Maurizio Crozza. Anche in questo caso, le trattative però non sono per nulla scontate. Crozza è fortemente legato alla rete di Urbano Cairo e , inoltre, già da diverso tempo la Rai prova a proporgli qualcosa che vada oltre la semplice presenza nella parte introduttiva di Ballarò. Maurizio Crozza, in sostanza, ha l’imbarazzo della scelta: se tutte le emittenti televisive lo vogliono, Mediaset dovrà proporgli un signor contratto e attualmente i fondi mancano.

 

Infine, Mediaset desidererebbe anche un nuovo volto femminile: le ipotesi più accreditate sarebbero Myrta Merlino (per l’economia) o Geppy Cucciari (per un programma in prima o in seconda serata).

Riuscirà Mediaset a rubare qualche volto di La 7?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>