Grasso Vs Travaglio, a Piazza Pulita con Corrado Formigli

di Elena Selmi 1

Twitter facilita la vita dei redattori televisivi, non c’è dubbio. Proprio all’indomani dalla puntata di Servizio Pubblico, in cui Pietro Grasso, neo presidente del Senato, telefona (non per replicare ma) per invitare Marco Travaglio a un confronto televisivo in seguito alle dichiarazioni da lui ritenute infamanti, un tweet dopo l’altro viene confermata la notizia: Pietro Grasso ha accettato l’invito di Corrado Formigli al confronto a Piazza Pulita. Manca ancora la conferma di Marco Travaglio: twitterà?

E così siamo alle solite. Un giornalista parla in un talk show e il politico di turno (che sia Berlusconi o Pietro Grasso, passando per tanti altri) sentono l’esigenza di alzare la cornetta e rettificare in diretta. Quanta importanza alla televisione, santo cielo. Non sarebbe più elegante rilasciare un’intervista su un quotidiano il giorno dopo? Ma d’altra parte, come ha fatto notare Sgarbi, Pietro Grasso potrebbe ambire alla poltrona di presidenza del Consiglio, è appena stato eletto Presidente del Senato e ha ritenuto infamanti le parole di Marco Travaglio (che scommettiamo si starà ancora chiedendo: ma cosa ho mai detto di tanto grave?) e, dopo una lunga giornata di lavoro, ha pensato bene di chiamare in diretta Servizio Pubblico per invitare il giornalista a un confronto in tv.

Poco fa ci stavamo giusto chiedendo chi tra Bruno Vespa, Enrico Mentana o Giovanni Floris avrebbe fatto da arbitro a questo confronto tv per poi scoprire che Corrado Formigli ha avuto la meglio. Invitando Pietro Grasso a Piazza Pulita tramite twitter. Pietro Grasso, sempre su twitter, ha risposto. E c’è ancora chi sminuisce le potenzialità del web… Grillo forse un giorno dirà: ve l’avevo detto io! Intanto restiamo in attesa della conferma di Marco Travaglio, la farà su twitter o attraverso le pagine del fatto quotidiano?

Commenti (1)

  1. pensavo che grasso fosse solo un buon magistrato.ascoltandolo,penso sia stato un ottimo magistrato,ce ne fossero

Rispondi