X Factor 8, classifica e riassunto del terzo live: eliminata Camilla

di Chiara Laganà Commenta

È iniziata l’ottava edizione di X Factor, dopo le qualificazioni e il Boot-Camp finalmente s’inizia a fare sul serio. Ecco il riassunto e la classifica del terzo live show che ha salutato Camilla.

Archiviata anche la terza puntata, ecco i momenti migliori e peggiori del terzo live che ha visto l’eliminazione di Camilla. La serata è stata dedicata alla musica dance, aperta da uno splendido numero eseguito dal presentatore Alessandro Cattelan, accompagnato per l’occasione da Vanessa Incontrada, ed è poi proseguita con alcuni fra i pezzi più belli di questo genere. Fra i momenti più criticati, twittati e chiacchierati: l’esibizione di Vivian, il vestito di Vivian, Vivian… secondo molti Camilla sarebbe dovuta rimanere e al suo posto, Vivian meritava l’eliminazione.

Ecco la classifica di X Factor 8

 

5 | Camilla: L’eliminazione della concorrente ha fatto perdere la testa alla cara Victoria Cabello. Scoppiando a piangere ha detto: È il momento più brutto dei miei ultimi 10 anni

4 | la camicia di Fedez: la candida camicia di Fedex ha scatenato una cascata di commenti su Twitter e come dare torto al popolo del social network dei cinguettii:

3 | Al contrario, Mika resta sempre il principe dei nostri cuori. Quando zittisce Fedez, con il suo completo, quando elogia la musica dance. Mika, ti amiamo.

2 | Ottima prova per Ilaria: la sua versione di Get Lucky spacca il pubblico. Fede la critica, mentre per Morgan, la concorrente del gruppo di Victoria ha eseguito una versione Spa di Get Lucky!.

1 | Meravigliosa Emma, l’italo-scozzese canta Sing It Back dei Moloko e convince tutti anche grazie alla sua semplicità, al suo stile, vogliamo parlare di quando timidamente si copre la bocca per via del rossetto sbavato?

 

Photo Credits | Sky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>