Ascolti tv, classifica lunedì 5 dicembre 2016

di Maris Matteucci 1

Selfie vince la classifica degli ascolti tv di lunedì 5 dicembre: più di 3 milioni di spettatori per il programma condotto da Simona Ventura

Canale 5 e Rai 1 si dividono (quasi) equamente la serata di lunedì 5 dicembre. Al primo posto della classifica dedicata agli ascolti tv c’è la terza puntata di Selfie, le cose cambiano, ma immediatamente dietro si piazza Porta a Porta Speciale Referendum che approfondisce il tema delle votazioni di domenica 4 dicembre. Il programma di Simona Ventura ottiene 3.120.000 telespettatori, quello di Bruno Vespa 3.073.000. Al terzo posto il film di Rai 2, Come d’incanto. Dopo il salto ecco la classifica dei cinque programmi più seguiti con numero di spettatori e percentuale di share.


1 | Selfie, le cose cambiano, terza puntata (Canale 5) – 3.120.000 telespettatori – share 15.42%

2 | Porta a Porta Speciale Referendum (Rai 1) – 3.073.000 telespettatori – share 13.52%

3 | Come d’incanto (Rai 2) – 3.120.000 telespettatori – share 15.42%

4 | Lethal Weapon (Italia 1) – 1.675.000 telespettatori – share 7.07%

5 | Dalla vostra parte (Rete 4) – 1.548.000 telespettatori – share 5.64%

Commenti (1)

  1. Io non ho guardato Selfie: le cose cambiano, perché è un programma televisivo molto pieno di dispiaceri, rammarichi, tormenti, pene, mestizie, tristezze, preoccupazioni, negatività, velenosità, disperazioni, malinconie, crucci, afflizioni, doglianze, angustie, infelicità, supplizi, patimenti, desolazioni, patemi, duoli, croci, accoramenti, critiche negative, ascolti in rosso negativo, in calo e numerosi share troppo bassi, fischi e insulti di pubblica umiliazione dal pubblico che lo cacciano dalla televisione per strozzature, inganni e menzogne sulla crisi di nervi tra attacchi di rabbia che contiene numerosi linguaggi volgarmente scurrili troppo pieni di bestemmie e parolacce alla romana tutte presenti nei turpiloqui con l’uso della lingua anglo nordamericana e della erre troppo moscia come parlavano spesso gli svizzeri d’Europa e di tutte le parti del mondo, risse e litigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>