Un posto al sole, Beautiful e Centovetrine, la settimana dal 2 al 6 marzo

di Redazione Commenta

Beautiful
Nick recupera Beth. Nick, in compagnia di sua madre Jackie (che pensa che suo figlio sia interessato alla giovane Logan), si reca a Parigi per convincere Beth a tornare a Los Angeles da Katie. Giunto a destinazione, ovvero all’alloggio parigino della signora Logan, il marinaretto ha subito un incontro scontro con la donna, che cerca di evitarlo con la scusa dei troppi impegni se ne va. Nick, che non si capacita di un tale comportamento da parte della signora, chiede spiegazioni a Steven, che ovviamente non ne ha. A Marone non rimane che insistere con Beth, che alla fine cede e gli dice di non voler avere a che fare con la sua famiglia, perché rimasta troppo scossa dalla morte di Storm. Parola dopo parola, la donna si fa convincere da Nick a partire per Los Angeles. Missione compiuta!

Una famiglia si ritrova. Katie, che tranquillizza Bridget sul fatto di non voler essere una minaccia per il suo rapporto con Nick, sente la mancanza della madre, così come Donna e Brooke. Quest’ultima, che si era confidata con Ridge riguardo l’assenza di Beth nella loro vita, riceve la telefonata tanto attesa: Beth sta per tornare (per la terza volta nella storia della serie) insieme a Steven. Una volta giunta a casa Beth viene accolta con grande felicità da Donna, che le racconta tutto, fino a quando la madre non viene colpita da un piccolo malore. Poco dopo Beth, annunciata da Nick come una sorpresa, incontra anche Katie, che è raggiante nel vederla. Katie ammorba la madre raccontandole della sera in cui è morto Storm. Arriva anche Brooke a festeggiare la madre e il quadretto familiare è finalmente composto. Beth non è così felice di essere a casa, appare a disagio e pensa bene di non confermare alle figlie di voler restare a lungo e di telefonare a tale Pascal per poter ripartire il giorno dopo.

Marcus smascherato: Marcus, che inizia ad integrarsi tra i Forrester, tanto che fa amicizia nello spazio relax con Rick, va a cena con Steffy (a cui chiede di spiegargli quali siano le motivazioni che portano tutta la sua famiglia ad odiare Donna) e in seguito prova a baciarla (prendendosi un bel due di picche, a causa della poca conoscenza che c’è tra di loro), viene scoperto anche da Phoebe che involontariamente gli sente dire di essere figlio di Donna. La notizia, che la ragazza rivela immediatamente al padre, capita a fagiuolo a Ridge, che sta cercando con Felicia e Thorne qualcosa da usare contro Donna per convincere a ritirare la sua campagna pubblicitaria.

La controffensiva di Ridge: saputa la notizia, Ridge non perde tempo e la comunica ai fratelli, avvertendoli di aver assoldato un ispettore privato per scoprire quanto ci sia di vero circa Marcus figlio di Donna. Le cose precipitano quando il reporter Jarrett comunica ai Forrester che la stampa si sta preparando a passare una giornata con Eric per parlare del suo matrimonio, in certi casi per accusarlo di scarsa moralità (l’ennesima Logan nella sua vita). Ricevuta la conferma del legame tra Donna e Marcus, Ridge decide di parlare con Eric (il quale è impegnato prima a rimproverare il giovane per dei cambiamenti di registro non approvati, poi a lodarlo per lo stesso motivo! Mah!), che accetta malvolentieri di ascoltarlo. Marcus che ha origliato tutto, chiama una persona per dirgli che le cose non stanno andando come previsto. Cosa nasconderà?

Un posto al sole
Filippo – Carmen – Ettore: l’arrivo a Napoli di Ettore non fa molto piacere a Roberto, che cerca in tutti i modi di mettere impegni lavorativi improrogabili a Filippo. Una volta ripartito per la sua isoletta, Ferri convince suo figlio a non lasciare Napoli per andare a trovare Ettore (cosa che non va a genio a Carmen, che capisce il gioco sporco che sta facendo Roberto), creando una pseudorivalità con Lorenzo (con cui si scusa e a cui promette di far fare carriera, non perché figlio di Marina, ma perché grintoso e cinico). In realtà Ettore voleva stare con Filippo e Carmen per comunicare loro che sta per morire!

Sabrina e il padre: dopo il crack delle imprese Guarini, Sabrina, che inizialmente non vuole saperne di rivedere il padre, su insistenza di Diego, si convince ad incontrarlo e ad offrirgli il suo sostegno morale (ma solo perché è sua figlia). Oliviero assicura Sabrina di non aver colpe per quanto è accaduto alla società.

Teresa – Otello e il Poker: il crack delle imprese Guarini è una tragedia pure per Teresa, che aveva investito nella società tutti i suoi risparmi e li vede andare in fumo in un attimo. Otello consola Teresa e le assicura che riuscirà a farle avere di nuovo i suoi soldi. Come? Dopo aver preso la mania del videopoker ed essersi trasferito a giocare a Poker con Alfredo, Renato e Franco, Testa si dà al poker online utilizzando il portatile di Michele. Sarà forse quella la strada che vuole utilizzare per fare soldi in fretta?

Viola e Andrea: dopo essersi sentita dire da Andrea di essere stata tradita, Viola decide di mollarlo e di restituirgli pan per focaccia facendo sesso con il primo che capita, Angelo. La cosa distrugge Andrea, che si sente colpevole della sciocchezza della sua amata e che, non vedendo più un futuro con lei, decide di lasciare Napoli per andare a Londra (Marcello, che prova a dissuardelo più di una volta lo accompagna all’aeroporto).

Guido e Barbara: mentre il ragazzo pensa di poter riconquistare la sua bella e la difende dagli sguardi inopportuni del resto degli abitanti del palazzo, lei sta architettando un nuovo colpo insieme al suo ex socio e mentore Mirko. Se il furto dovesse andare in porto la ragazza risolverebbe per sempre i suoi problemi economici.

Caterina – Elena – Niccolò: Caterina si decide ad andare a Lecce a trovare la sua ex compagna, ma lungo il tragitto viene fermata dalla polizia e accompagnata alla centrale. Grazie all’intervento di Sassi, che si offre di accompagnare Elena in Puglia, la ragazza viene subito rilasciata e può confrontarsi con Sofia e il suo passato. Intanto Niccolò rivela i suoi sentimenti ad Elena e la bacia.

Renato e Niko: il giovane Poggi ha avuto piccolo incidente in macchina. Alfredo si offre di coprirlo con il padre e di pagargli le spese delle riparazioni. Peccato che il meccanico telefonando a casa faccia saltar fuori la verità.

Centovetrine
Il funerale di Alberto: mentre si recano al funerale Carol e Ivan parlano del futuro sostituto nella holding e indicano nella moglie e nei figlie i loro nuovi soci. Quando la cerimonia inizia Rossana parla del marito con grande amore, ma non tutti ci credono. Alla fine della giornata, quando la bara è stata sepolta gli rende omaggio pure Ettore Ferri, che si prepara al suo ritorno in grande stile.

La situazione di Serena: Carol non crede nella sua colpevolezza; Riccardo vorrebbe farle da avvocato, ma lei lo ritiene morto e gli dice di non chiamarla più (questo dà via libera al giovane Braschi per consolare la triste Cecilia, che finalmente viene baciata), cosa di cui poi si pente; Riccardo giorni dopo decide di assumere un importante avvocato per Serena assicurandosi che l’assistita non sappia nulla.

La corsa alla Holding: Niccolò assicura a Corrado di non permettergli di farlo entrare nel consiglio d’amministrazione delle; secondo Corrado l rapporto tra Cecilia e Riccardo può aprire a quest’ultimo le porte per la holding; Niccolò mira a subentrare al padre e lo dice apertamente a tavola, ricordando a tutti i commensali di essere il figlio di Alberto, nonché l’erede; Rossana si schiera dalla parte del figlio, ma dice a Corrado di ritenere il sangue del suo sangue ancora troppo giovane e gli propone un affiancamento; Niccolò comunica anche a Carol di essere lui il nuovo socio della holding.

La situazione di Adriano e Alessia: Adriano chiede a Lavinia di denunciare solo lui e non Alessia che non ha colpe. A lei non interessa quello che sente e una volta arrivata Carol le racconta tutto quello che le ha fatto il marito; anche Lavinia vuole denunciarlo e glielo comunica. Il finto dottor Riva passa una notte d’amore con Alessia e le fa intuire che lui il giorno dopo non partirà per la Nuova Zelanda (ma lei non lo capisce). Così accade: lei all’aeroporto non vede lui, ma riceve una sua lettera, che le annunciano che non partirà, ma che la ama più della sua vita. Alessia in qualche modo scende dall’aereo e va a casa di Adriano, dove prima insulta il padre, poi il suo amato, dandogli dell’egoista e medita vendetta. Intanto, Lavinia scopre da Ivan che la denuncia nei confronti di Adriano non poterebbe a nulla. L’ispettore le che consiglia a tutti di lasciar perdere. L’unica che non demorde è Lavinia che cerca alleanze ovunque. Qualcuno vuole uccidere Adriano, chi sarà?

Tommaso e Laura: Tommaso, dopo aver portato Laura al dirupo inizia a raccontarle quello che è successo quel giorno con sua sorella. Nel frattempo arrivano Valerio e Daniele: il primo ordina all’uomo di lasciare andare la donna, il seconda gli parla in maniera pacata e lo convince a mollare Laura per avere il perdono di Cristina. Il sindaco in un attimo di buon senso libera la Beccaria, poi pensa di lanciarsi nel vuoto, ma viene salvato da Daniele. Laura chiede scusa a tutti e si incolpa per non aver dato ascolto agli avvertimenti, ma tutto e bene quel che finisce bene.

Roberta – Carmen: la barista propone alla cugina di cantare nel pub, ma la intima di lasciar stare Luca. Niente da fare: Roberta appena vede Luca da solo le parla, Carmen (che ha scoperto della cena tra il suo fidanzato e sua cugina della sera prima) appena vede Roberta che parla con Luca l’aggredisce verbalmente. Il tutto si conclude con Carmen che non si fida più di nessuno. Basta poco (una dichiarazione di amore da parte di Luca), per farle cambiare idea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>