Festival di Cannes 2015, tutti i vincitori (Italia a secco)

di Antonio Ruggiero Commenta

La 68a edizione del Festival di Cannes, trasmessa su Sky Cinema 1, è stata alla fine davvero deludente per l’Italia e i tre protagonisti Garrone-Moretti-Sorrentino: nonostante inizialmente ci fossero molte speranze che almeno uno di loro portasse a casa la Palma d’Oro (confermate dai grandi applausi in sala), la giuria presieduta dai fratelli Cohen ha sentenziato una ben differente rosa di vincitori, che vi riportiamo dopo il salto.


Il primo premio della serata di chiusura del Festival di Cannes, la Caméra d’Or, è stato assegnato a La Tierra Y La Sombra del colombiano Cesar Augusto Acevedo; Michel Franco ha vinto il premio per la Miglior Sceneggiatura per Chronic; premio come Migliore Attrice assegnato ex aequo a Rooney Mara per Carol e Emmanuel Bercot per Mon Roi.

Premio della giuria consegnato a The Lobster del greco Yorgos Lanthimos, Miglior Attore a Vincent Lindon per La Loi Du Marché, Migliore Regia al cineasta Taiwanese Hou Hsiao-Hsien per The Assassin; Il Grand Prix speciale della giuria è andato all’ungherese Laszlo Nemes per Il Figlio di Saul. La Palma d’Oro è stata assegnata a Jacques Audiard per Dheepan, che quindi vince il Festival di Cannes 2015. Infine ricordiamo la Palma d’Onore alla regista Agnès Varda.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>