Le Idi Di Marzo di George Clooney su Rai Movie con Ryan Gosling

di Antonio Ruggiero Commenta

Per il ciclo Grande Schermo Venezia, Rai Movie trasmette giovedì 28 Agosto alle 21.15 il film diretto da George Clooney dal titolo Le Idi Di Marzo, con Ryan Gosling e Philip Seymour Hoffman: Ohio, Stati Uniti. Nel mezzo delle primarie presidenziali il giovane e brillante Stephen Meyers, vice del governatore in lizza, viene irretito dallo staff avversario e da Molly, affascinante interna della campagna in corso, e l’uomo si lascia travolgere romanticamente. Ma qualcuno sta giocando sporco.

Ne Le Idi Di Marzo su Rai Movie, Stephen si trova presto a fare i conti con una dimensione imprevista del proprio impegno politico. Interpretato, diretto e scritto da George Clooney (con il fido collaboratore Grant Heslov), il film consiste in un adattamento della pièce teatrale Farraguth North del drammaturgo e sceneggiatore Beau Willimon.

Ci sono tutti i temi cari a Clooney: il teatro degli affari pubblici, le strategie del potere, la manipolazione del consenso e la costruzione dell’immaginario popolare, per un cinema di indagine figlio dei grandi copioni civili anni Sessanta, sostenuto da un cast di prima grandezza in cui brillano comprimari come Paul Giamatti, Evan Rachel Wood e Marisa Tomei.

Una candidatura agli Oscar 2012: Migliore Sceneggiatura Non Originale (George Clooney, Grant Heslov, Beau Willimon), quattro candidature ai Golden Globe 2012 come Miglior Attore in un Film Drammatico (Ryan Gosling), Miglior Regista Cinematografico (George Clooney), Migliore Sceneggiatura Cinematografica e Miglior Film Drammatico, non dimenticando le due candidature ai BAFTA Awards 2012 come Migliore Sceneggiatura Non Originale e Miglior Attore Non Protagonista (Philip Seymour Hoffman).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>