Berlinale 2016, Fuocoammare di Gianfranco Rosi vince l’Orso d’Oro

di Maris Matteucci Commenta

E’ Fuocoammare di Gianfranco Rosi a vincere l’Orso d’Oro, prestigioso premio all’interno della manifestazione Berlinale. Il documentario è stato girato a Lampedusa e ha voluto raccontare da vicino il dramma dei migranti che sempre più numerosi lasciano la loro terra alla ricerca di una vita migliore e molto spesso rischiano la vita in viaggi allucinanti, in condizioni critiche e di pericolo.

Gianfranco Rosi è stato dunque a lungo sull’isola di Lampedusa per completare le riprese e documentare passo passo la vita degli abitanti e la tragedia dei migranti. Ed ecco che il suo lavoro è stato molto apprezzato visto che Fuocoammare si è aggiudicato l’Orso d’Oro. Un importante riconoscimento per il regista che già aveva vinto un Leone d’Oro con il suo Sacro G.r.a.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>